Ieri è stata una giornata estenuante.

Come ogni settimana sono venute a trovarmi mia sorella e mia nipote di quattro mesi.
Amo alla follia quella cucciolotta ed anche mia sorella che ho sempre visto come una madre,ma ieri sono arrivata al punto di non riuscire a sopportarle.
Io e mia madre ci siamo ritrovate alla fine della giornata con mia sorella da una parte che litigava con suo marito e la bambina che piangeva perchè aveva fame (e sicuramente sentiva anche la tensione tra i genitori). Io preparavo il latte e mia madre cercava di difendere mia sorella dalle offese del marito,poi io davo da mangiare alla bambina e mia madre cercava di dare dei consigli a quei due bambini.
Mi sono chiesta molte cose dopo aver assistito a questo litigio.
Primo; Ma perchè devono venire a litigare perchè a casa mia?
Secondo; Perchè mio cognato inizia a offendere mia sorella sempre quando non c’è mio padre? Forse ha paura di mio padre,forse sa che lui non gli permetterebbe di vedere la figlia trattata cosi davanti ai suoi occhi.
Terzo; Perchè se proprio doveva dirgli tutte queste cose l’ha fatto davanti a sua madre e sua sorella? Inizio a pensare che odi anche noi. Insomma,non c’è rispetto ne verso mia sorella ne verso di noi… E nemmeno verso la bambina.
Lei mi guardava con il suo sorriso sdentato e i suoi occhi cervoni che amo tanto ma di fronte a quella situazione nel guardarla pensavo a che futuro le aspetterà.
Non vorrei mai vederla soffrire,vorrei proteggerla da tutti i mali del mondo ma ho provato sulla mia stessa pelle che essere troppo protetti non ti aiuta a crescere. Vorrei almeno che lei non ci vada di mezzo a questa situazione…
Quando ho sentito mio cognato dire a mia sorella “Vallo a comprare tu il latte che io non ne ho soldi” sono rimasta inorridita. Evidentemente non era la persona che pensavamo tutti fosse visto che da quando è nata la bambina è cambiato. Non mi piace per niente che cerchi di colpevolizzare mia sorella perchè non lavora e in generale non mi piace che la incolpi di niente,dovrebbe farsi un esame di coscienza prima.
Ha chiesto scusa dopo si…ma un bravo padre non dice queste cose…no…
Le giornate passate a occuparsi di un neonato sono già di per se molto stressanti fisicamente,poi ci si mette anche questo citrullo che ti stanca psicologicamente e…non so come faccia mia sorella a sopportare questo tutti i giorni.
Occuparsi dei bambini è fisicamente stancante,lo so visto che passo molto tempo con i miei nipotini,ma ti lascia una ritrovata felicità psicologica.
Quando guardo negli occhi di mia nipote riesco a specchiarmi in quelle iridi cosi limpide e mi stupisco di come nelle mie iridi non riesca più a specchiarcisi nessuno,nemmeno io. Lei è talmente pura e con un anima immacolata che se solo penso che assiste a queste scene mi innervosisco. Mi verrebbe voglia di chiedere a mio cognato qual’è il suo problema e che cosa vuole da mia sorella se da dopo che è nata la bambina non vedono spesso gli amici…lui sapeva a cosa andava incontro…sapeva benissimo che i neonati non possono andare nei pub,adesso cosa vuole da noi?
E talmente assurdo poi che ci vada di mezzo anche io! Non solo perchè soffro vedendo mia sorella e la bambina trattate cosi,ma perchè mio cognato mi ha messa in mezzo.
Ha detto che io lo odio.
E tanto per precisare,se lo odiassi davvero non mi sarei fidata ad andare con lui al concerto dei Thirty Seconds To Mars l’anno scorso. Quel ragazzo ha perso la testa,c’è qualcosa che non mi convince affatto in questa storia.
E poi…dovrebbe starmi simpatico un tizio che tratta cosi la mia famiglia? Assurdo…

 

 

Ma tutti mia sorella li va a trovare? :O

Annunci

Un pensiero su “Family Madness

  1. .Non è difficile capire che ha grossi problemi esistenziali. La mancanza di lavoro può metterti davvero sotto una grande pressione (ne so qualcosa). Forse – non dico di avere la soluzione in tasca, per carità – si dovrebbe provare a metterci tutti nei panni di colui, o cole, che riteniamo ‘sbagliati’: vedere il mondo come lo vede lui o lei. Non cambierebbe le cose, certo, ma aiuterebbe, chissà, a comprendere un po’ di più…

    Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...