Ritrovarsi di fronte ad una tomba è forse una delle esperienze più difficili che una persona possa affrontare nella propria vita.

 

 
Oggi la vostra figlia del rock è diventata temporaneamente la figlia di suo padre e gli ha umilmente chiesto di accompagnarla in questo viaggio tragico.
O almeno pensavo sarebbe stato tragico. Non lo è stato tanto quanto pensavo.

Ho rivisto tutti gli ultimi mesi in pochi minuti e ho sentito che tutte le emozioni negative che ho provato in passato non esistevano più ormai.
Tutto morto e sepolto,compreso il mio dolore.
Lui è morto e sepolto.
L’enorme sofferenza che ho provato lo è allo stesso modo.
Finalmente posso dire di esserne uscita.La fase “Non ce la faccio senza lui”-“La vita è inutile senza di lui” e bla bla bla è completamente conclusa.

Davanti alla sua tomba ho sentito uno strano senso di rassegnazione.
Dicono che rassegnarsi sia una cosa negativa in generale,ma in questi casi è l’unica via d’uscita.
La penso proprio così.
Erano mesi che aspettavo di sentire questa sensazione nella mia testa e nel mio cuore ed ora la sento.
Mi sono rassegnata si,ma non a realizzare il mio più grande sogno,bensì ad averlo visto morire davanti a me.
Perchè prima di qualsiasi altra cosa era lui il mio più grande sogno;lui e la nostra musica,lui e il nostro amore,lui e la nostra unione fuori da ogni confine umanamente inimmaginabile.

Mi sono rassegnata,è finita per sempre. Contro il mio volere ma è finita per sempre.
Ho fatto di tutto e di più per salvarlo ma non ho fatto altro che peggiorare il mio stato d’animo.
Alla fine la mia psiche è ceduta completamente,del tutto,si è incenerita insieme al cuore e all’anima.
Ora sono qui però,ne sono uscita. Ho toccato il fondo,l’ho raschiato,ho visto anche cosa c’è sotto il fondo,ma poi sono riuscita a risalire a piccoli passi.
Sono passati sei mesi da quando lui è morto,ma i ricordi di quello che abbiamo fatto non spariranno mai dalla mia mente.
Non lo dimenticherò mai ma finalmente mi sono liberata da questo peso e mi sono rassegnata.

Sono libera!
Non è colpa mia se è morto.
Ho fatto di tutto per aiutarlo e non posso sentirmi in colpa per essermene stata ferma immobile a guardarlo morire.
Non è colpa di nessuno se è morto,nemmeno sua.
Nessuno avrebbe voluto andare a trovarlo al cimitero ma la realtà è questa ora,meglio prenderne atto e reagire di conseguenza.
Inutile cercare scuse e divorarsi di sensi di colpa inutili.
Lui non lo vorrebbe mai,anzi…chissà quanto è arrabbiato con me per quello che ho fatto in questi mesi.
Ti prego perdonami tu che mi hai sempre compresa e protetta.
Ti prego continua a proteggermi e non abbandonarmi mai.

 

 

 

F,rimarrai sempre un pezzo del mio nuovo e vigoroso cuore ma adesso è arrivata l’ora di guardare al futuro.
Lo faccio anche per te,perchè l’avresti voluto sicuramente.

Perchè tu non hai mai voluto farmi soffrire,ho fatto tutto da sola.

Grazie ancora di essere esistito nella mia vita,l’hai resa migliore e mi hai insegnato tanto.

Annunci

4 pensieri su “Cemetery Gates

  1. Ciao, non conosco la tua storia e non ho capito se F è un caro amico (o forse qualcosa di più) o il tuo papà, ma ti voglio fare i complimenti per la forza e per le parole meravigliose. Proprio l’altra sera riflettevo sulla figura di mio nonno, mancata 6 anni fa quando ero ancora una bambina, sicuramente diversa da quello che per te è F, e sul fatto che soli ora ho capito che la sua uscita di scena in questo spettacolo che è la vita ha segnato la fine della mia infanzia e mi ha fatta crescere. Perciò ti dico che, anche se in modo minore, ti capisco e ti ringrazio per aver condiviso questo momento perché mi ha fatto sentire molto vicina a te. Un abbraccio 🙂

    Liked by 1 persona

    1. F. era un pò tutto per me,era il centro della mia vita,il mio migliore amico,il mio fidanzato e forse a volte mi ha fatto anche da padre con i consigli che mi dava. Grazie a te per le belle parole che hai scritto,non dimenticheremo mai chi ci ha insegnato tanto e aiutato a crescere anche se non è più con noi. Loro rimarranno sempre nei nostri cuori,tienilo sempre a mente 🙂

      Liked by 2 people

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...