Oggi è il 26 Settembre,è passato un mese.

Un mese che stiamo insieme io e lui.

Ed ormai quel io e lui mi sembra sempre più inopportuno.

Mi chiedo se è colpa mia che mi affeziono troppo in fretta o è colpa del destino.

Destino?

Ci sei?

Voglio sapere cosa ci sarà nel nostro futuro,rivelamelo ora!

 

TERRIBILE 

è semplicemente terribile non sapere cosa accadrà in futuro.

Ti senti persa,hai paura in fare qualsiasi mossa.

Questo è troppo,questo non è abbastanza,questo non va bene,questo è di cattivo gusto,questo è sbagliato.

Per lui farei anche questo,non importa che sia sbagliatissimo. 

 

 

 

 

 

 

 

 

Oggi è il 26 Settembre,è passato un mese da quando la mia vita è cambiata un altra volta.

Questa non è stata una botta come con Steve.

No,è stato diverso,dieci volte peggio e cento volte più intenso.

Anzi,è,non è stato.

Perchè anche se è passato un mese le mie emozioni non sono diminuite ma sono aumentate,sempre di più.

E mi hanno causato una gran confusione in testa.

 

Mi sento un casino assurdo nella mente e la musica non aiuta a farmi ragionare,anzi mi confonde ancora di più.

Non ho più il tempo di scrivere,ne di leggere.

Mi sento completamente prosciugata della mia energia vitale,sento che non mi rimane più niente in certi momenti.

Ho troppi dubbi,mi consumano.

 

Nonostante dovessi avere una marea di dubbi su di lui,i dubbi che mi assalgono sono per la maggior parte miei e miei soltanto.

Lui,beh di lui mi fido e basta. Forse anche troppo mi fido ma per ora non ha tradito la mia fiducia quindi è ok.

Io invece sono in preda ad un assalto di dubbi.

Il più importante l’ho riconosciuto subito,l’ho visto si,quel maledetto dubbio che vuole perseguitarmi per tutta la vita.

E no mio caro non sarà così,non mi perseguiterai per sempre.

Troverò il modo di farti uscire da questo corpo maledizione.

Il dubbio in questione è facilmente intuibile…

Potrò mai amare un altro come amavo lui? 

Ed è giusto che lo faccia?

Pensavo di averlo risolto mesi fa quando credevo di essermi innamorata di Steve.

Sbagliavo.

Poi ho capito che quello era solo affetto,ma non ho capito che quel dubbio mi era rimasto.

Si era nascosto nella mia psiche per riapparire in questo momento al quanto sbagliato.

Maledetto dubbio.

Io lo so che lo devo amare perchè è cosi e basta.

Perchè devo farmi tutti sti problemi?

Forse la cosa che mi spaventa più di tutte,anche più della maledetta distanza, è che io a colui che non deve essere nominato lo amo più di chiunque abbia mai amato.

Questo mi terrifica sostanzialmente perchè è assurdo che io possa dimenticare F,boh mi sento in colpa anche se so che non lo sto mica dimenticando. Anzi,proprio in questo mese è ritornato a galla nella mia mente più del solito a ossessionarmi e farmi venire dubbi. In questo mese il suo compleanno ha lasciato l’impronta sulla mia testa e nella mia anima come forse successe a Febbraio per San Valentino.

Passarlo da sola fu brutto,anche perchè era il mio onomastico.

Amare qualcuno è difficile,mettici sul groppone la distanza e i nostri reciproci problemi psicologici,e diventa quasi impossibile. Infatti sento che siamo ancora “bloccati” in qualche modo,anche se ci siamo aperti tanto l’uno all’altra in questi 30 giorni.

Ci vuole tempo,certo.

Il tempo che vada in Germania,certo.

Il tempo che mi uccide,ecco cosa.

Ma è giusto che lo ami?

Certo che è giusto se è quello che voglio!

Ma poi mia sorella,la mia famiglia e le mie amiche mi fanno pensare che non è cosi giusto come penso.

Lo giudicano quando nemmeno lo conoscono,lo giudicano e a me da fastidio perchè io sono cosi stupida e innamorata da averlo detto a tutti come se mi sentissi la ragazza più fortunata del mondo.

E non l’avessi mai detto a nessuno,accidenti.

Non è sbagliato,non importa cosa dicono tutti gli altri,io devo seguire il mio cuore.

Io sono solita ascoltare i consigli altrui,da un pò di tempo a questa parte ho imparato ad essere controllata e riflessiva sulle questioni importanti invece che essere impulsiva.

E la sola questione di essermi innamorata l’ho girata e rigirata nella mia testa per tanto tempo prima di scoppiare e dichiararmi perchè stavo impazzendo a quel modo.

Non sto agendo d’impulso,no.

Sto riflettendo il più possibile ad ogni passo che si fa,lo so,non mi butto da un ponte se lo fa anche lui.

Non sono ancora cosi rintronata anche se devo dire che questa “botta da innamoramento” ha stordito molto la mia mente.

Ancora ragiono,un pò male,ma ragiono ancora.

 

 

 

 

Devo tornare a scrivere più spesso si,per sfogarmi e riflettere su ciò che succede.

 

 

 

Oggi è il 26 Settembre e Valentina deve rimettere a posto i pezzi della sua vita che si sono scombinati per l’ennesima volta.

 

Annunci

3 pensieri su “You’re So Dark

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...