Oh Santo Matt Bellamy!
Oh Matthew ti chiedo aiuto,ti chiedo pietà,perdono.
Qualsiasi cosa.
Qualsiasi errore abbia commesso puniscimi ma poi fammi vivere in pace per favore.

 

Ormai non posso far altro che chiedere aiuto a Matthew Bellamy perchè sono in un momento così critico che in questi casi posso solo chiedere aiuto invocando una Santa Rockstar.
Matthew per fortuna è ancora tra di noi sul pianeta Terra ma per me rimane sempre un Santo da invocare quando sono in difficoltà.
Voi lo sapete,Saint Matthew Bellamy da Cambridge mi protegge e consigli sempre.
Lui è la stella che mi indica la via giusta,lui è il mio Matt Bellamy punto e basta.
E senza Matt Bellamy come si vive?
Anzi,senza criceti in generale,come si vive?

 

 

In questo periodo sono senza criceti,completamente senza.
Dal giorno domenica 14 Dicembre nella mia bellissima casa non c’è più internet ed io non ho nemmeno una connessione mobile.
Insomma,è passata più di una settimana ed io sono ancora qui,e insospettabilmente non mi è ancora venuta una crisi di nervi.
Forse perchè l’ho sfiorata o vissuta a fasi prima che mi togliessero internet o forse perchè ho capito che non è un problema così insuperabile come credevo che fosse prima.
Ma chi prendiamo in giro,è un grande e brutto problema.
Sono già stanca di questa situazione.
Sono stanca del «Stai tranquilla e calma» e sono stanca di svelgiarmi senza poter dare il buongiorno a Ciccio.
Che senso ha così?
E che palle.
Ok,faccio la bambina che si imbroncia,va bene?
Io voglio internet,voglio poter parlare quando e come voglio con quel mio Criceto e voglio poter ascoltare le interviste inceppate di Matt Bellamy aka L’altro Criceto.

 

 

Più di tutto però voglio scoppiare.
Voglio che questa crisi isterica mi venga,scoppi e poi voglio sentirmi meglio,vuota e pronta a ricominciare.
Ma quante volte si può ricominciare?
Me lo sto iniziando a chiedere davvero ormai da tempo.
L’ultima VERA volta che ho ricominciato tutto completamente da capo mi sono ripromessa che sarebbe stata l’ultima volta ma inizio a pensare di volerlo rifare.
Ma sapete perchè non posso farlo ora?
Perchè c’è un unica e fondamentale cosa che adesso non voglio cambiare per alcuna ragione al mondo,nonostante tutti i problemi che io ho o avrò questa cosa non la voglio cambiare,ne dimenticare,ne mettere da parte.
Non posso,assolutamente,non voglio e non lo farò.
Di che sto parlando?
Facile intuirlo,almeno per me.
L’amore.
Ecco,questo non voglio cambiarlo,non voglio cambiare il fatto che sono innamorata,anzi se posso voglio aumentarlo perchè questo amore mi sta rendendo immortale.
Suona strano da dire per una persona come me che è sempre in bilico tra il voler vivere e il voler morire ma mi sono resa conto negli ultimi cinque mesi che la mia volontà di restare in vita è maggiore che mai in tutti quasi diciotto anni che sono su questo pianeta.

 

 

Nonostante abbia vissuto periodi molto molto tristi alla fine mi rialzavo in piedi e mi dicevo «Se c’è un motivo per andare avanti adesso lo conosco bene e non posso tradirlo» e così ho fatto per questi cinque mesi,non ho mai tradito il mio amore.
Che poi io per ‘’amore’’ non intendo letteralmente la persona che amo ma il sentimento d’amore che provo verso di lui.
Lo so,sono strana.
Ma sapete che ne penso?
Che le persone cambiano,ti tradiscono,commettono errori,e non ti ci puoi mai fidare al cento per cento.
A malapena mi fido di me stessa figuriamoci di un altro essere umano pensante e ragionante con una testa tutta sua.
Però di questo sentimento che è cresciuto dentro di me mi fido,non so il motivo ma me ne sono fidata fin dall’inizio di questo amore,forse perchè ho perso la ragione o forse perchè è un amore che mi da un motivo per andare avanti.
Si,forse è cosi.
Almeno mi piace pensarla così.
Io mi fido di questo amore al 100% e gli do fiducia perchè mi aiuti a crescere,a migliorarmi,a non sentirmi sola e ad andare sempre avanti fino alla fine dei tempi.
Sempre io,mi fido della persona che mi sta facendo provare tutto questo uragano dentro,si mi fido anche di lui,che essendo un criceto paffuto merita fiducia ma merita anche molti sospetti essendo un maschio e si in quanto maschio merita sospetti.
Ma a volte penso che Ciccio non è un maschio,lui è il mio Criceto e basta,lui merita fiducia all’ 80% perchè ancora non lo conosco da dieci anni e perchè è come me.

 

 

Si,il fatto che è come me gli fa meritare meno fiducia anche.
Se non fosse come me non fiderei affatto di lui invece.
Lo so che è un ragionamento contorno ma la mia testa ha sempre lavorato così.
Le persone ‘’normali’’ che io ritengo superficiali e senza anima non meritano un briciolo della mia fiducia ed infatti non l’hanno.
Le persone ‘’come me’’,cioè strane,meritano fiducia ma non troppa perchè mi capiscono troppo a volte.
Ed io l’ho notato anche in Ciccio questo,a volte mi comprende troppo e mi spaventa tutto ciò,preferisco sentire che non capisce ciò che provo e penso perchè mi spaventa di meno.
Non è facile,ma lui mantiene un certo equilibrio per ora perfetto direi.
Mi capisce nei momenti in cui mi vuole capire e nei momenti in cui non ne ha voglia non mi capisce.
Questo equilibria il tutto.

 

 

Perciò se devo ricominciare non posso farlo senza questo amore,e possibilmente,è gradito anche l’oggetto del mio amore nella mischia.
Si,è molto gradito perchè è essenziale ormai.
Senza di lui le giornate sono diventate vuote,noiose e monotone.
Non rido più.
E già,perchè ci sono solo tre persone al mondo che fanno ridere Vee Haner e sono;
Mio cognato,Checco Zalone e Ciccio.
Mio cognato non lo si vede più in giro e vorrei tanto vederlo per abbracciarlo perchè sento anche la sua mancanza.
Checco Zalone l’ho visto ieri in televisione e mi sono fatta quattro risate.
Ma Ciccio non lo sento più spesso e questo mi toglie il gusto della risata perchè non potrò dimenticare mai le risate stupide che mi ha fatto fare e che mi fa fare,e mi farà fare.
La cosa funziona piuttosto semplicemente;
Lui fa una battuta stupida che non fa ridere nessuno,
Io rido comunque come una cricetina cretina,
Lui ride da solo per la sua stessa battuta e
Io inizio a ridere sguaiatamente perchè la sua risata mi uccide.
Ogni volta è un piccolo siparietto comico,siamo due imbecilli si ma chi se ne frega?
Almeno ridiamo un pò,visto che già questa vita è triste.
Io ci credo che una giornata passata senza una risata è una giornata sprecata e infatti sento che sto sprecando tante giornate ultimamente.
Con Ciccio ridevo sempre,e mi faceva bene ridere,anche se poi mi vengono le rughe chi se ne frega.
Ora mi sento piuttosto apatica,infatti immagino già le mie bellissime reazioni ai regali di Natale.
Sarò la gioia in persona…
…E se fanno polemiche perchè non sono contenta allora mi faccio venire una crisi isterica davanti a tutti.
Tutti poi…che quattro gatti siamo.

 

 

Dove sta il mio Ciccio?
Sento la sua mancanza,ma in modo diverso sta volta.
Se a Ottobre dopo quel nostro famoso litigio che mi ha portato a mandargli una lettera mi sento sola senza lui e molto preoccupata,adesso direi che mi sento sola e stuffata.
Si,da noi si dice ‘’stuffati’’ quando si sbuffa spesso e si è stanchi.
Mi sembra di stare in attesa di qualcosa,del giorno in cui ci sarà la pace,e sbuffo sempre.
Guardo tutti in modo sospetto e allungo lo sguardo per osservare i loro movimenti.
E sbuffo.
Ma quando potrò sentire Ciccio?
Sbuffo.
Ma quando viene mia sorella così mi presta internet?
Sbuffo,è ancora lunedì,viene domani.
Ma quando si fa mattina cosi posso andare in Biblioteca e mandargli una mail?
Uffa è l’una di notte e dovrei dormire.
E che palle sta notte si mette sempre in mezzo ai miei piani.
E sbuffo.
Sono scocciata e voglio solo la compagnia della persona più importante della mia vita.
Hey,lui è uno dei tre esseri umani al mondo che mi fanno ridere.
Ho bisogno di lui,accidenti se ne ho bisogno,e anche spesso ne ho bisogno.

 

 

E poi voglio sapere come sta,sono certa che ha tanti pensieri per la testa ma che non me li dice per non appesantire il mio stato d’animo incerto.
E sbuffo di nuovo,mi sento inutile.
Ma continuo a fare la cosa che mi riesce meglio e che almeno mi fa sfogare.
Scrivo.
Scrivere a Ciccio è diventata la mia attività preferita,potrebbe essere il mio lavoro futuro per quanto ne so.
Gli ho mandato un altra lettera,e questa settimana prima di Natale ho intenzione di mandargliene un altra e poi un altra ancora e ancora e ancora…
…Fino alla fine della battaglia.

 

 

Si,questa situazione l’abbiamo denominata ‘’Battaglia’’.
Forse perchè ci manderemo lettere in questo periodo e sta cosa a lui ricorda la guerra ma per me personalmente questa è una battaglia contro me stessa e i miei istinti di perdere il controllo e anche una battaglia verso mia sorella.
Credo sia gelosa,e credo questo centri con il fatto ceh non abbiamo più internet in casa.
Non so,ci sto ancora pensando a lei e a come combatterla.
Per ora la sto torturando subdolamente con ore di canto e di chitarra elettrica a tutto volume,poi vedrò cosa farne di lei.
Mi serve per riavere internet ma potrei anche sacrificarla se…
…Na scherzo.
Bisogna capire il o i problemi e risolverli.
Per ora il problema è economico,ma secondo me c’è qualche altra cosa sotto.
Forse dovrei cercare di farle capire quanto amo Ciccio perchè quando l’ho fatto davvero capire a L. (mia sorella maggiore) lei si è pure commossa.
Ma…non penso che A. si commuoverà mai ne che mai potrà capire i miei sentimenti.
Lei non sà cos’è l’amore,e non lo dico tanto per dire,non lo sà davvero.

 

 

E niente,torno alla battaglia,torno nel mio oblio di solitudine e aspetto che domani venga mia sorella per avere uno spiraglio di vita sentendo Ciccio.
Che tristezza,è la terza volta che lo sento in otto giorni,mamma che amarezza a metterla su questo piano.
Odio il tre,lo odio con tutta me stessa.
E Santo Matt Bellamy ti prego,fa che accada qualcosa,mi sto stancando a sbuffare.

 

 

 

 

Annunci

2 pensieri su “The Groove

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...