Welcome back little Hamster!

Quelle tre figlie bastarde volevano scappare stamattina.
Come ogni mattina ormai.

Sono diventate tre bestie fameliche,hanno sempre fame,penso che mi mangerebbero viva se ne avessero l’opportunità.
Io però non ho un buon sapore,dovrei avvertirle di ciò ma come faccio?
Quelle sono testarde come a me,non ascoltano nessuno.

Oggi però devo dire che sono particolarmente esagitate per il ritorno del loro papà adottivo.
Ritorno è una parola sbagliata da usare,ma non so quale altra usare in questo caso particolare.
Ritorna da noi,chi se ne frega geograficamente dove sta?

Già,Francesco è tornato a casa sua fuori dall’Italia,e per noi è come se fosse arrivato qui.
È complicato.
Ma una volta che finisce la vacanza Francesco torna da noi,questo non è difficile da capire.
Io e le tartarughe,e anche Micheluzzo,lo aspettavamo da settimane ormai.
Finalmente io potrò sfogarmi con il mio migliore amico,Micheluzzo potrà risentire il suo compare orsacchiotto,e le tartarughe potranno risentire i lamenti di Pedro per la fame.
Non vedo l’ora di rivedere Pedrito,che ormai è parte della mia famiglia anche più di quanto lo è Francesco stesso.
Scherzo,France rimane sempre France.

Hey Ciccio Bello,
Lo sai che ci sei mancato? Eccerto,senza di te la sera è la terra delle anime perdute,senza le risate che ci fai fare te siamo perse noi quattro e Micheluzzo.
Adesso che sei tornato staremo di nuovo tutti insieme e saremo felici.
Saremo più forti insieme,più forti di quanto mai lo siamo stati.
Io sono sempre con te,se ti metti una mano sul petto puoi sentirmi più vicino che mai.
Ti vogliamo bene,France.
Bentornato dalla tua famiglia.

image

Ora non vorrei sembrare una nazista che da ordini,ma farei di tutto per far sentire Francesco il bentornato,quindi devo chiedervi un piccolo favore,cari lettori.
Mi bastano i vostri commenti,so che ognuno di voi ha qualcosa di speciale dentro l’anima da dire in questo specifico caso.
Io l’ho detto già,e glielo ripeterò altre trecento volte nel corso della giornata.
Ma vorrei che France capisse che non sono l’unica che gli vuole bene,che là fuori c’è un mondo che l’aspetta solo per apprezzarlo per ciò che è.
Un piccolo Criceto paffuto. Il mio piccolo Cricetino paffuto.
E adesso che è ancora più paffuto di prima è ancora meglio.

image

Annunci

23 risposte a "Welcome back little Hamster!"

      1. Normali per modo di dire, praticamente un luogo comune: gli animali, persino quelle stramaledette zanzare, sono molto più coerenti di noi esseri”umani”. Ci sono molti esseri umani definiti normali, gli animali in questo ci surclassano, eppure si dice che gli anima-li si comportano da animali:porco Giuda! Ecco la maniera di additare un poveraccio a una persona normale: lui, Giuda, era più che normale, ma è facile incastrare una persona normale, per di più e ironia della sorte, definita un traditore, e poveraccio.

        Piace a 2 people

  1. non posso definirmi una rockettara come te, ma vedo che entrambe amiami sia alex turner, sia i criceti.. anzi c’è stato un periodo della mia vita (il 2006) in cui ascoltavo sempre gli arctic monkeys e avevo una dolcissima cricetina!! 🙂

    Piace a 1 persona

Rispondi a skepticalmind Annulla risposta

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...