Se vivessi da sola…

L’altro giorno,parlando di gatti con uno dei tanti gattari che conosco,ho pensato di fare un elenco di cose che farei (o farò!) se vivessi da sola.
Non mi darei alla ‘’pazza gioia’’ come la intendono in molti…ma come la intendo io…

 

Mi prenderei un gatto,ovviamente!

Mi raserei la testa a zero. Sogno di una vita,liberarmi di questi capelli tanto odiati,che prima o poi realizzerò.

Arrederei la mia casa in un modo che mia madre e mio padre disapproverebbero tantissimo. Il salone japan style,la cucina stile country,la camera da letto stile ottocentesco,e sicuramente il tutto con i muri rigorosamente neri e al 19° piano come minimo con finestroni enormi da loft americano.

Cambierei la mia alimentazione in quella giapponese.
Non mangerei altro che cibo giapponese,dato che attualmente mia madre mi vieta anche solo di assaggiarlo.

Terrei le finestre costantemente spalancate a far entrare il sole pieno e caldo,e l’aria,comunque essa sia,ovunque io abiti.
Sono stanca di mia madre che le chiude sempre perchè ha paura che qualcuno gira da dietro,maledetto piano terra.

Ospiterei tutti. Sarà che sono diversa dai miei genitori,ma cederei il mio letto anche ad un barbone pur di essere ospitale e aiutarlo in un momento di difficoltà. In generale mi piacerebbe ospitare tutti gli amici che ho sparsi per l’Italia e quello che sta in Germania,cosi da poter andare a svegliarli al mattino alle sei saltando sul loro letto. Forse non sarebbe contento nessuno di essere ospitato da me,chissà!

Ci sarebbe musica full time a casa mia! Insieme all’impianto elettrico farei proprio mettere tra le pareti fili che colleghino un impianto audio che si senta a bomba in tutta la casa.
E metterei tipo un timer per farla partire alle sei del mattino,cosi che mi sveglio anche rilassata assieme alla voce di Alex Turner.

Muri insonorizzati,o cuffie da ampli. Suonerei la chitarra sempre,soprattutto la notte mi piacerebbe un casino mettermi a suonarla!
Ora mia madre mi da degli orari troppo rigidi per una rockettara; dalle 9.00 alle 12.00 del mattino e dalle 5.00 alle 7.00 del pomeriggio. Le altre dice che sono contr’ore.

Avrei libri everywhere. Mi piacerebbe avere anche una piccola mensola di libri nel bagno,cosi che mi facciano compagnia nei momenti peggiori per me,quando devo sfidarmi con gli specchi.

In casa mia non ci sarebbe che un solo piccolo specchio nel bagno,giusto per truccarmi,e basta.

La vasca da bagno,assolutamente. Basta doccia!

Userei i libri al posto del cibo. Piuttosto che spendere soldi in cibo li spenderei in libri e passerei quel tempo che passo a mangiare leggendo,la mia lettura diventerebbe molto più produttiva. Mia madre mi dice sempre che finirò cosi,e allora.

Non avrei connessione internet in casa. Ne computer,ne telefono. Ne cellulare. Se vivessi da sola mi basterebbe una macchina per scrivere e potrei chiudermi al mondo esterno per sempre.

La mia casa sarebbe il mio rifugio,ma non vorrei starci sempre.

Se vivessi sola…se fossi ricca….vorrei viaggiare attorno al mondo.
Partendo dai miei paesi preferiti fino all’altro capo del globo.

Darei feste assurde. Si,lo ammetto. Inviterei i miei amici e colleghi blogger da tutta Italia e cercherei di farli convivere sotto lo stesso tetto,il mio.

 

 

 

Pace e amore ragazzi miei,vi voglio tanto bene ♥

 

 

Aspettate pure quel giorno in cui potrò permettermi tutto ciò,poi sarete invitati all’inaugurazione dell’attico della Tappa al 19° piano non si sa ancora bene dove.

Annunci

41 risposte a "Se vivessi da sola…"

    1. Questo è tutto ciò che desidero da quando ero bambina,messo tutto assieme fino agli ultimi desideri nati.
      Finché arriverò al giorno in cui vivrò sola (o comunque sarò libera) sicuramente ne aggiungerò di altri. Ma non so,credo che ciò che già c’è, non andrà via.

      Sai cosa mi piace fare? Ritagliare dai giornali dei mobili o degli arredamenti che mi piacciono particolarmente,li raccolgo per il futuro 🙂
      Poi sono una grande risparmiatrice,quindi farei di tutto per comprare queste cose al massimo del risparmio ma questo non centra xD

      Mi piace

  1. Beh spero di essere considerata anche io! Non so suonare la chitarra ma se si tratta di fare casino di notte ci metterei comunque molto impegno! E libri, libri e libri ovunque assolutamente, per non parlare dei viaggi. Abbiamo sempre più disagio in comune!!
    tanto love

    Piace a 2 people

  2. “In casa mia non ci sarebbe che un solo piccolo specchio nel bagno,giusto per truccarmi,e basta”. La penso come te.
    Ecco perche sei la mia sista* :))
    Odio gli specchi. Mi sento sempre osservato.
    Poi io non mi guardo mai allo specchio.
    A proposito, ho un po’ di pannelli per l’ insonorizzazione.
    Te li regalero’ quando avrai la tua casa*

    Piace a 1 persona

      1. Certo! Se ci saranno specchi salteranno tutti per aria a colpi di watt.
        Brezze elettriche usciranno dalle finestre.
        Il vicinato portera’ da bere succhi di mirtillo e bibite tropicali comprate su amazon.
        Ci sara’ da divertirsi.
        :))

        Piace a 1 persona

      2. Vabene, ok.
        (Ti devo assecondare forever).
        Vada per il succo di frutta alla pesca, e della vodka lemon così almeno posso affogare i miei dolori senza sentire nulla. Come un russo a San Pietroburgo col ghiaccio negli occhi

        Piace a 1 persona

      3. Vale ti garantisco che i russi bevono anche la benzina. Uno dei miei amici tra l’altro vive a San Pietroburgo con sua moglie quindi non fare la sciocchina* Mai sentito nominare la Myagkov Vodka Lemon? Una delle migliori di San Pietroburgo.
        Cerca su google

        Piace a 1 persona

      4. Facile per te che sei stato in Russia.
        Io che ne posso sapere?
        Leggo soltanto libri ambientati in una Russia di duecento anni fa,però già la vodka esisteva.
        Poi conosco la vodka che beveva France,ma non mi pare si chiamasse cosi.

        Piace a 1 persona

      5. Non preoccuparti.
        Te l’avevo appunto scritto perche’ quando sono stato in Russia bevevano quella.
        Non e’ di vitale importanza conoscere gli usi e i costumi di San Pietroburgo comunque.
        Poi e’ una citta’ fredda.
        Troppo*

        Piace a 1 persona

  3. In cima al mondo c’è un gran silenzio, avresti modo di scrivere senza distrazioni che poi credo siano il sale della vita grazie alle quali si innescano esperienze e storie da vivere e raccontare ad altri, di passaggio o facenti parte di te. Io amo gli specchi perché riflettono ogni tipo di luce, non mentono mai e se non sono io il primo a guardarmi, loro non si permettono di farlo. Amo il cibo giapponese perché é in parte anche la rappresentazione di un fresco pensiero creato al momento. W la vita 😀

    Piace a 1 persona

  4. Mi hai messo curiosità su Alex Turner che citi sempre.. Poi lo ascolto… Io aggiungerei vetrate che danno su un mare immenso sovrastato di notte dal cielo stellato e la luna amplificatore ed una bella Gibson per suonare un blues di improvvisazione insieme ad amici di fronte a quel panorama … Magari il barbone é un batterista… :-p Tienimi in conto nel tuo progetto Vale 😉

    Piace a 1 persona

    1. Sul fuori della casa ancora non ho progetti. Non so nemmeno dove sarà ma ultime letture mi hanno dato spunti.

      Alex Turner dovresti proprio conoscerlo se conosci i Muse.
      E si,TIRO è difficile ma la canto a memoria da quando avevo dieci anni,era la mia miglior possibilità, infatti è stata la meno figurata di merda xD
      Però cantarla senza Matt Bellamy è triste,mi sentivo sola.

      Perché dovrei tenerti in conto? Fai il muratore? 😀 Me la costruisci tu la casa?

      Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...