Pubblicato in: Vita, Vita da Psycho

Esame dello stato di coscienza

‘’Chi è Lei?’’

Minchia,che cazzo di domanda è?!
Sono una ragazza,un essere umano pare.
Va bene cosi? Soddisfatti?

‘’Come si chiama?’’

Valentina.Forse. Purtroppo. Credo.

‘’Dove sono i suoi famigliari?’’

Mia madre e mia sorella stanno a casa.
Mio padre sta a lavoro.
Mia sorella sta a casa sua credo.
Mio fratello non lo so.

‘’Dove si trova adesso?’’

Non lo dico se no venite a farmi del male.

Mica so fessa.

’Che strada ha fatto per venire qua?’’

Sono uscita da mia madre.

‘’Che anno è?’’

2018. Il Duemila è diventato maggiorenne.

‘’Che stagione è?’’

Autunno.
Ma a tratti molto lunghi sembra estate dato che tra una pioggia e l’altra fa caldo.

‘’Che mese è?’’

Ottobre.
Il mio preferito!
Il mese della mia festa e della mia stagione preferita!

‘’Adesso è mattina, pomeriggio o sera?’’

Mezza mattina,è quasi ora del break,ragazzi cari.

Da questo esame risulta che la paziente Valentina è in stato di incoscienza volontaria.
Preferisce vivere incoscientemente.

Autore:

Blogger e studentessa. Iper appassionata di millemila cose. Donna dall'umore super instabile.

9 pensieri riguardo “Esame dello stato di coscienza

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...