Il Fattoapposta 💻

Ciao ragazzi,

dopo mesi,forse addirittura anni,di attesa…

…posso finalmente dire di avere un computer tutto mio,una mia piccola possibilità Full Time di poter fare l’unica cosa che mi piace fare nella vita;Scrivere.

Non è stato facile,ho dovuto cercare e lottare ma alla fine dopo la morte dell’ultimo telefono di terza mano che mi aveva gentilmente passato mia sorella,i miei genitori hanno deciso che me l’avrebbero comprato.

Prima volta nella storia eh!

Non che siano tirchi o contro gli smartphone i miei,diciamo che lo sono più io contro,ma semplicemente non avevano mai avuto la possibilità economica di comprarmi st’aggeggio infernale.

Voi comuni mortali ne cambiate uno all’anno nemmeno fosse un toy boy,io ne ho avuti due in tutto nella mia vita e tutti e due passati dalle mani di mio cognato,successivamente di mia sorella e infine nelle mie.

Ne dovevo comprare uno per me,che mi piacesse?

Ovviamente ho scelto na cosa che mi serviva,non il solito Smartfon per fare chiamate,mandare sms e farsi selfie. A me serve essenzialmente soltanto scrivere quindi eccoci qui.

Ho comprato questo aggeggio superinfernale che si chiama telefono-tablet. In un colpo solo cosi ho potuto avere la funzione di chiamate che serve sempre quando sono fuori casa e loro sono in ansia per me ed io che loro lo siano per me (purtroppo devo ammetterlo,anche a me super anti-tecnlogica,serve chiamare la gente ogni tanto) e la possibilità di aggiungere questa meraviglia di tastiera che vedete in foto.

non è come sembra,non l’ho ipergraffiato,sta ancora la pellicola sopra 😆

Il mio piano fin dall’inizio. Senza tastiera questo tablet era come un uomo senza palle. Non serviva a un cazzo. Adesso serve per la salvezza della specie;quella dei miei articoli psycholabili e pieni di brio. Il tablet mi ringrazia perchè gli ho restituito la sua antica mascolinità e mi promette che assieme alla sua sposa tastierina bluetooth mi renderà partecipe di un matrimonio con i controcoglioni. Sapete,uno di quei matrimoni con la band che canta dal vivo e 15 invitati (brr,i brividi,che robba).

Bene,avevo iniziato a scrivere solo per condividere sto mio passato verso il futuro con voi,ma poi come al mio solito mi sono lasciata prendere dall’euforia che tutti questi meravigliosi tasti mi danno. Lo spazio e il tempo per scrivere in eterno e in pace con me stessa e il mondo.

Già che ci sono…beh mi trovo molto comoda con questa soluzione tablet-tastierina. Posso felicemente annunciare di aver trovato il mio posto nel mondo. Con loro. Con la possibilità di scrivere sempre.

Ovviamente me porterò tutto anche al centro,per scrivere nei momenti in cui vorrei ucciderli tutti. E ucciderli se mi rubano qualcosa (non accadrà,volevo solo rimarcare il mio crescente assurdo odio nei loro confronti).

Attualmente non ho internet sempre con me,quindi non potrò aggiornarti al momento caro blog,ma abbi pazienza come ne hai sempre avuta,mangia a scoppio ritardato i miei sfoghi che comunque fa bene a entrambi. Non moriamo de fame.

Ti voglio bene blog,anche a te tablet. Anche a voi raga 💜

FINE DEL MOMENTO FELICE E TRANQUILLO

Annunci

24 risposte a "Il Fattoapposta 💻"

      1. Ahahah anche chi ce l’ha xD
        Sii certo che te lo meriti! *__*
        Per chi è fatto, se non per persone brillanti, uniche e che amano scrivere? ❤
        Lo avrai, intanto stai sfruttando benissimo quello che hai! ^_^

        Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...