Ansia da Fuga

E per un attimo pensammo “Ma siamo pazze?” e ci guardammo scorate.

Abbiamo qualcosa che non va?

Perché non riusciamo mai a fare niente?

Problemi,problemi,problemi,ce ne sono così tanti attorno a noi o li facciamo spuntare noi come i funghi?

Non riusciamo mai a concludere niente.

Tra speranze e tranquillità eravamo convinte di riuscire a combinare qualcosa di buono a quel corso,invece appena arrivate sembravamo due bambinette al primo giorno di elementari.

Spaesate e strapiene di ansia dopo pochi minuti che era iniziata la nostra nuova esperienza.
Però,qualcosa era diverso dal solito corso della mia vita.

Non ero sola.
Mi sentivo un inetta incompresa e incompetente insieme a Stefy.

Non ero più sola.

E nemmeno la più sbagliata al mondo.
Siamo tutti sbagliati.

Non dimenticherò mai il suo sguardo spaesato dentro al mio,altrettanti spaesato ma voglioso di essere più forte delle nostre ansie e riuscire a tranquillizzare entrambe.
_____________________________
A metà estate alcuni di noi giovani del centro,tra cui me,siano stati inseriti dopo mille peripezie,in un corso di Garanzia Giovani.

Non è andato come ci aspettavamo.

Il mio amico M. ha abbandonato tutto dopo meno di mezz’ora.

Io,Stefy e Antonio abbiamo avuto crisi già il primo giorno e abbiamo continuato così per vari giorni.

Uno dei quali ricorderò sempre per quello sguardo spaesato che mi ha rivolto la mia amica chiedendomi se eravamo verramente pazze.
Io ho abbandonato preferendo lo studio per il diploma, però ho frequentato fino a fine Luglio.
Tre settimane? Tra assenze fisiche e assenza mia mentale,non ho imparato niente.
Non mi interessava ne riuscivo a capire.

Commercialisti,IVA,contratti di lavoro…

Il corso era per addetto amministrativo.
Io avevo detto si ad un corso per addetto alle vendite (dato che ho sempre riscontrato in me un certo interesse nel fare la commerciante pensai che poteva interessarmi e piacermi,ed essermi utile) ma come accade spesso le cose non sono quelle che immaginavi.
E fanculo l’IVA.
So di aver sbagliato a perdere quest’opportunità ma come ci hanno detto anche loro,poi ci sarà il tirocinio.
Ed io,come faccio a lavorare se studio tutta la giornata?
Io non ho in mente l’obiettivo di lavorare ora.

Voglio prendere un fottuto diploma, è così assurdo come pensiero?
Se vado a lavorare perdo tutto quello che ho fatto fin’ora per arrivare al diploma.
Sarò pazza,e beh,si,sono pazza.
Scusate ma me ne esce un altro.

Fanculo a tutti.
Faccio quello che ritengo giusto,che tanto se devo sbagliare almeno sbaglio con le mie gambe.

Mi sono rotta i coglioni di sbagliare per colpa degli altri.

6 risposte a "Ansia da Fuga"

  1. Fanculo l’IVA.
    Questo è il mood, furfanta.
    Tanto i conti non tornano mai. Meglio seguire l’onda, fare qualche somma, dividere i pro dai contro, sottrarre ai ricchi per dare a me (è solo un esempio), e moltiplicare lo spettro visivo per millemila stelle e pianeti. Altro non serve.

    Piace a 1 persona

  2. Non arrenderti: il diploma non è solo un pezzo di carta – come la società perennemente di corsa in cui viviamo vuole farci credere – è anche la scelta di quello che ti interessa e ti piace sul serio, che a sua volta ti porterà a continuare a fare quello che ti piace sul serio. Hai solo esplorato una parte di te: cerca più a fondo e non precluderti nulla.

    Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...