News: Ultime e definitive…per ora!

Ci avvaliamo anche di strumenti esterni,super tecnologici e costosissimi,per assicurarvi un esperienza ultraconfortevole di navigazione…
…Nelle acque dell’eterna indecisione!

Ci avvaliamo…

Che cazzo dici Valentina che una sola sei.

Mi avvalgo.
Della facoltà di non rispondere.
Ok,ok,cercherò di essere seria.

Mi avvalgo di quello che per me sarà un semplice strumento per ampliare il blog; YOUTUBE.

Dato che sono porella,non mi posso comprare il mio blog (che ossimoro di merda,ma intanto il mio blog è di WordPress,non è nemmeno mio,che palle) però voglio comunque avvalermi di strumenti in più per raccontare me stessa.
Audio e video.
Grazie alla piattaforma rossa (Youtube,appunto), potrò farlo.
Ho già iniziato a farlo.

 

 

‘*~-.,¸¸.-~·*’¨¯¯¨’*·~-.¸¸,.-~*”*~-.,¸¸.-~·*’¨¯¯¨’

 

Come ho vissuto personalmente sta faccenda 

Ho iniziato con le idee super convintissime in un progetto che non sapevo quanta energia,tempo e dedizione mi avrebbe portato a consumare.
E mi sono accorta che non posso dedicare tutto quel tempo e scervellamento a trovare un argomento a settimana di cui parlarvi.
Perciò,mi sono detta; Lascia stare.
Poi mi sono rialzata,mi sono detta; Non puoi abbandonare,era cosi importante per te. Devi solo ridimensionare la cosa,adattarla a quella che sei oggi,non più la depressa con 7/7 giorni e 24/24 ore liberi per pensare,creare e postare.
E sono arrivata qui.
A questo compromesso.
Il Podcast del blog continuerà ad esistere,ma parlerò quando avrò qualcosa da dire e quando sarà il tempo di dirla.
I contenuti video aggiuntivi a ciò che scrivo ci saranno quando saranno opportuni o necessari.
Ci tengo molto al blog,io.
È una delle cose più importanti che ho.
Se dovessi fare una mini lista,insieme alla mia famiglia,Mario e le turte,poi verrebbe sicuramente il blog,perchè è il pezzo migliore di me.
Si,è il pezzo migliore di me nonostante abbia visto su di se sangue e morti.
Ma vi assicuro una cosa.
Mi scoccia Youtube,è una cosa che non fa per me fondamentalmente.
Perciò,appena potrò,mi comprerò il Mio Blog.
E dopo potrò fare tutto quello che voglio qui,regnare completamente.
Forse comprare il blog coinciderà con la finale conquista di me stessa!
E allora a lavoro…!

 

‘*~-.,¸¸.-~·*’¨¯¯¨’*·~-.¸¸,.-~*”*~-.,¸¸.-~·*’¨¯¯¨’

 

 

Ed ho deciso che voglio mi leggano più persone possibili.
Voglio che la mia storia si conosca,non voglio restare in silenzio mai più.
Perciò ho creato una pagina Instagram dedicata interamente e unicamente al blog.
Dovrei farlo su altri social,come Facebook,che è il più importante (almeno credo),ma non lo sopporto proprio.
Almeno con le foto mi trovo a mio agio ora,quindi la scelta è per Instagram.
Sulla pagina troverete un post per ogni articolo che uscirà sul blog + qualche frase che lo presenta + una foto ovviamente.
E ogni tanto,quando ne avrò voglia,mi sono data il permesso di postare qualche frase o pensiero buttato lì per sfogarmi più facilmente che mai.
Dei ‘’contenuti extra’’ al blog.
Qualche frase in più.
Tutto qui.

Non ci ho messo molto a capire che avevo fatto le cose male,le avevo organizzate in modo assurdo,quindi vi posso fare un semplice elenco di ciò che ho eliminato.
✖La Newsletter del blog.
✖Il Podcast settimanale.

Sostituendo il tutto con:
✔Un social (Instagram) dove potete seguirmi da vicino e avere tutte le informazioni e avvisi sugli articoli che scriviamo (ancora con questo cazzo di plurale????).
✔E una piattaforma (Youtube) dove andranno postati i contenuti audio e video per arricchire gli articoli che scrivo.

43 risposte a "News: Ultime e definitive…per ora!"

  1. Di solito Instagram è più usato dai giovani; Facebook dai vecchi e Twitter dagli outsider: ciò vuol dire che, se intendevi raggiungere un pubblico giovane, hai (involontariamente) fatto la scelta del social giusta. Ti consiglierei di usare anche Twitter perché lì c’è molta gente che ama leggere (anche blog) e che snobba Facebook.

    Piace a 1 persona

    1. Ti ho iniziato a seguire! Sono molto contenta di averti su Instagram…immagino che avrai bisogno di tempo per imparare a usarlo ma alla fine se lo si prende con tranquillità non fa del male a nessuno.
      Ti aspetto sia sulla pagina del blog che sulla mia personale dove…emh,sono io….quindi pazza…scleri…e vabbè………………..

      "Mi piace"

    1. Da quello che ho capito io noi blogger siamo per la maggior parte dei reietti…e sai perché? Perché non siamo nemmeno proprietari del nostro blog per la maggior parte,ma è di proprietà di WordPress…e se nemmeno è di tua proprietà ciò che scrivi nessuno ti prende sul serio giustamente. Tu se non mi sbaglio hai il tuo dominio (forse,ricordo cosi…andrò a verificare) e su un social potresti trovare del pubblico…
      …Ma per i blogger che parlano di vita in generale è difficile diventare “famosi”.
      Devi trattare un solo argomento per fare furore…e sinceramente; Che due palle!!!
      Preferisco scrivere di tutto ciò che mi pare,non mi voglio restringere in nessun modo.
      Questo è il posto per la mia testa,non un posto dove fare soldi.
      Se i soldi verranno sicuramente non li butto dalla finestra,ma non sono assolutamente l’obbiettivo del mio blog.
      Al massimo,negli ultimi anni,dopo averne passate di tutti i colori,ho l’obbiettivo di essere letta perché vorrei aiutare chi si trova nelle mie stesse disgrazie a non sentirsi solo.
      E alcune volte ci sono riuscita,mi sono state raccontate esperienze personali e consigli perché credevano in me,nella forza che sto avendo nel riprendermi e volevano il mio aiuto.
      E non c’è niente di meglio…

      Piace a 1 persona

      1. Interessante punto di vista. Ah, no non ho nemmeno io il mio dominio, uso quello free che mi offre WordPress, anche se di free non c’è molto, neanche dove sembra, perché WordPress ci usa come cavie e ci usa per fare traffico e visualizzare spot pubblicitari.
        Gli spunti di riflessione che mi ha dato, però, li voglio esaminare.
        L’idea di base del mio blog, non so degli altri,, è farmi leggere. Non penso di diventare famoso (anche perché bisognava pensarci molto prima e nel mio caso essere anche più bravo) diciamo che mi piace condividere quello che scrivo.
        Ciò che mi piace del tuo blog, è proprio il fatto che ciò che pensi lo scrivi… e lo scrivi bene.

        Piace a 1 persona

      2. Ti ringrazio molto per il complimento.
        Io,appunto,scrivo come scrivo. Sono contenta che sia considerato da qualche persona “bene”,perché è tutto ciò che ho scrivere.
        Il tuo è il tipico blog dove trovare roba interessante,da leggere o da vedere,è un piccolo posto per alternativi. Mi piace per questo,non è per tutti,non è per gente…che a me non piace xD

        Piace a 1 persona

      1. Capisco. Il tuo blog mi ha attirato per l’aria dark e halloweeniana che c’è attorno.
        Ad Halloween qui uscirà un articolo dedicato e la playlist degli articoli che ho scritto a riguardo negli anni passati,se ti interessa 🙂

        "Mi piace"

      2. Bellissimo! Io non so disegnare nemmeno un cerchio ma sono affascinatissima dal mondo dell’arte in generale.
        Se mi parli di illustrazioni dark allora le adoro a prescindere!Linkami il tuo brand quando lo crei.
        Se vuoi mi trovi su Instagram,dato che qui sta diventando difficoltoso con i commenti,ma attualmente sono assente causa telefono rotto e sempre a causa del telefono rispondo poco ai commenti sul blog.

        "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...