Luoghi Comuni

Odio i luoghi comuni ma devo ammettere che spesso sono veri e reali.
Ad esempio, se penso alla mia città la immagino come un mucchio di luoghi comuni che purtroppo sono veri sempre.

La mia città è Taranto; è comunemente ricordata per l’inquinamento,i tumori, l’Ilva e la precarietà del lavoro.
Mi dispiace ammetterlo. Ma è vero.
In pochi ricordano alcune cose belle della nostra città.
Come il porto,il mare,le cozze,il Ponte Girevole che abbiamo solo noi in tutto il mondo,lo stretto tra il Mar Piccolo e il Mar Grande che è una cosa molto particolare da trovare in natura e invece tutti ricordano Taranto per l’inquinamento,per i 1000 processi che ci sono, nessuno ricorda Taranto per il luogo geografico che è,ovvero un pezzo di terra in mezzo a due mari,una cosa meravigliosa.
A pensarci,io che ci vivo a Taranto, posso dire che i luoghi comuni sulla mia città sono molto realistici purtroppo,ma non sono tutto quello che abbiamo,abbiamo anche altro,bisogna conoscerci per scoprirci.

Quando sono stata a Roma avevo intenzione di sfatare tutti i luoghi comuni che sentivo in televisione al telegiornale riguardo Roma in quel periodo.
Ma purtroppo non ci sono riuscita perché appena sono scesa dalla corriera i luoghi comuni sono venuti a farmi visita e a dirmi:
“Eccoci qui! Siamo veri e reali! Hahaha,pensavi fossero tutte chiacchiere dei giornalisti, vero? E invece è tutto qui!”
Cassonetti strapieni,le scatole del McDonald’s per terra in mezzo al marciapiede.
Serpenti non ne ho visti, ma mi sembrava proprio l’ambiente ideale per la loro vita e quindi non prometto niente.
Un altro luogo comune su Roma che purtroppo non posso sfatare è che sia una città caotica,piena di turisti fastidiosi.
I giapponesi stanno sempre a fare foto ovunque,pure se ci sei tu davanti.
Cioè,ti devi portare a casa in Giappone una foto ricordo con me davanti.
Per il resto Roma mi è piaciuta nonostante i luoghi comuni.

Tanto alla fine i luoghi comuni ci sono e non sempre sono veri.
Però di solito hanno sempre un fondo di verità e bisogna conviverci,bisogna trovare il giusto equilibrio tra il luogo comune e quello che ci piace.
Io sono contenta della mia città, anche se gli abitanti li brucerei tutti vivi.
Però sono contenta anche di Roma e sono più contenta degli abitanti di Roma, sinceramente. Nonostante in televisione si sentono tante brutte cose che fanno i romani o chi vive lì o che si trova lì, alla fine le persone cattive si trovano ovunque, quindi non non farei un processo ai romani.
Ma fare un processo all’umanità intera,che è maligna.
Quindi viva Roma,viva Taranto,e abbasso i luoghi comuni.
Viviamo la realtà e poi parliamo.


Breve storia di Valentina fuori città

2 risposte a "Luoghi Comuni"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...