Duality

Hey tu,pensi che sia l’amore della tua vita?

Hey tu,pensi possa avere un difetto quell’uomo?

Lui ha un nome caro alla tua famiglia.
In casa quasi ancora si commuovo a chiamarlo per nome,per i ricordi che loro porta alla memoria.
Gli vogliono un bene immenso,come se fosse figlio loro.
E tu? Tu lo ami da impazzire,dai.
Non potresti amare nessun altro se non lui.
Sei completamente incontrollabilmente innamorata di lui.
Ti è bastato sentir parlare di lui quel giorno per innamorarti.
Per amare quella figura sconosciuta che ancora doveva presentarsi alla tua vista.
E quando l’ha fatto,è stata la fine.
Sei precipitata in quegli occhi color nocciola,screziati come se fossero implose stelle cadenti al loro interno.
Non hai trovato una via d’uscita.
Lo ami alla follia.
Lo ami tanto da vivere.
Lo tanto che moriresti per salvarlo.
Lo ami innocentemente.
Non lo desideri per forza.
Lo ami anche passionalmente.
Se si potesse,gli staresti sempre attaccata,a baciarlo,e piangergli addosso.
Perchè lui è la tua roccia più forte e preziosa che tu abbia.
Lui è il tuo tesoro.
Quanto è tenero.
Quanto lo amo.

●▬▬▬▬▬๑▬▬▬▬●●▬▬▬▬๑▬▬▬▬▬●●▬▬▬▬▬๑▬▬▬▬●

Lui è un ex tossicodipendente.
È uno stramaledetto fumatore accanito.
Ti ha riempito i polmoni di catrame da quando lo conosci,ti rendi conto?
Non fa niente nella sua vita,della sua vita.
Sta steso in un letto,fuma e ti guarda.
La sua vita è monotona e vuota.
Anche se ci sei tu,lui a malapena ti guarda e si accorge che sei accanto a lui.
Sei un soprammobile per lui,soffre la tua mancanza come un ossessionato dell’ordine soffre la mancanza di qualcosa al suo posto.
Tutto qua.
Che pensavi? Che ti amasse davvero?
Stupida. Povera illusa.
Lui non ama che se stesso.
E quella stronza con cui è stato sei anni,ovviamente.
Pensavi di poter fargliela dimenticare?
Pensavi di sopraelevarti a tutte le ragazze che ha avuto?
Essere la migliore?
Ne ha avute cosi tante che non sei brava a far niente tu.
Solo a studiare.
E forse è meglio se rimani nella tua stanzetta a fare del tuo meglio,che tanto per lui sarai sempre solo un soprammobile.
Ti rendi conto di quanto siete diversi?
Lui non legge,odia spudoratamente i libri e la letteratura.
Dice «E a me che cazzo me ne frega?» se cerchi di raccontargli la trama di un bel libro che hai letto.
Lui odia la tua musica,la definisce ‘’di merda’’ e non la puoi mai ascoltare in sua presenza.
Che cazzo di libertà hai con sta bestia accanto?
Che razza di uomo è Valentina?
Non fa per te,non lo meriti uno cosi infimo.
Cosi povero di animo e di spirito.
Cos’ha di cosi buono che lo considerate una persona speciale?
È riuscito a uscire dalla droga? Si,vabbè,non è il primo ne l’ultimo.
Questo non lo rende un eroe,ne una persona speciale.
Ci sta Marce pure che si è disintossicato anni fa ed è un grande lettore,una persona con un cervello.
Tu,invece,con quello che cazzo hai da spartire?
Odia tutto ciò che fai,che studi,che esci con tua sorella,odia persino tua nipote perchè è una bambina e quindi necessariamente fastidiosa.
Guai se si rovina l’equilibrio perfetto della vita vuota e senza senso che ha.
Odia il tuo scribacchiare ovunque e in qualsiasi momento.
È geloso dello studio,che ti porta tempo lontano da lui.
È geloso delle tartarughe. Come cazzo si fa?
Ma lo vedi che è un coglione?
Si ascolta sempre quella merda di musica napoletana e quella stupide canzoni con i doppi sensi.
Che va bene ascoltarle una volta per farsi due risate,ma tutti i giorni diventano pesanti e non più divertenti.
Inutile che dice che non gli piacciono e le ascolta per ridere,è proprio che ha gusti di merda.
E quel maledetto punk 77’ tutto uguale fino alla nausea?
Interi album fatti di canzoni completamente piatte nella mia testa.
Una noia pazzesca,ma almeno sono meglio di quelle porcherie come Drudi.
Continua ad ascoltare canzoni che parlano di droga,che quando la madre le sente gli chiede di toglierle perchè la fanno stare male,poveraccia.
E le canzoni sul carcere? A lui cosa cazzo interessa di ste cazzate?
Quando mette A little piece of Heaven mi sento la persona meno esistente del mondo intero.
Lui pensa a lei,costantemente.
E ti mette in mezzo nel suo festival del dolore.
Ti rendi conto,cara piccola Valentina,che lui ha conservato un calendario di anni fa solo perchè ci aveva segnato l’ultima volta che aveva scopato con quella?
La tua chitarra poggia su quella scritta ignobile.
Di te nemmeno si è segnato quando vi siete messi assieme.
Capisci adesso che non se ne frega un cazzo di te?
Ringrazia che non era in condizioni di salute,altrimenti ti avrebbe scopata e abbandonata.
Come ha fatto con chissà quante ragazze.
Te l’ha ammesso lui stesso.
Lo chiamo ‘’zoccolone’’ affettuosamente,ma è semplicemente un schifoso puttaniere.
Dato che sta na pezza di salute ti usa come stampella quando ha bisogno di camminare e come soprammobile perchè si sente solo.
Non conti un cazzo per lui.
Potresti morire,lui non proverebbe nulla se non mancanza di qualcosa.
Qualcosa,non qualcuno.
Non esisti per lui.
Come non sei mai esistita per nessuno.
Nemmeno per te stessa.


Vivo costantemente in mezzo a queste due posizioni.
In mezzo alle due Valentine che la pensano completamente all’opposto su di Mario.
Valentina bianca lo ama ciecamente.
Valentina nera lo disprezza amaramente.

Quale sarà la posizione giusta?
Quale di questi pensieri è genuino e non corrotto da tutto quello che ho attorno?
C’è una via giusta?
Una via sbagliata?

So solo che sono la 26esima.
So solo che mi fa schifo.
Anche se gli voglio un mondo di bene.

5 risposte a "Duality"

  1. Ti consiglio di allontanare i tuoi pensieri da ciò che pensano, o che potrebbero pensare gli altri di lui e di evitare di soffermarti sul suo passato perché potrebbe falsare il tuo giudizio. In definitiva, cerca di guardare a ciò che succede oggi con te; a come si comporta con te e quali sensazioni ti trasmette: è questo che ti farà avere una più chiara idea di chi è lui e di cosa tu cerchi.

    Piace a 1 persona

  2. Persone che minano la nostra sicurezza e la nostra felicità sono persone tossiche per noi. I periodi difficili li abbiamo tutti, quei periodi in cui sei vuoto e intorno a te nulla conta ma se diventa una routine escludere l’altro non penso sia salutare né che ci sia un reale interesse. L’amore non ci fa vedere tante cose, ma tu sembri molto obbiettiva sai i suoi pregi e i suoi difetti. Ricorda che nessuno merita di sentirsi denigrata da chi si pensa ci ami. La libertà vieni prima di tutto, che sia la libertà di scegliere con chi uscire, cosa indossare, cosa ascoltare e cosa leggere.

    Piace a 1 persona

  3. Non conosco il tuo ragazzo ma se è vero quello che hai scritto credo sia giusto da parte tua lasciarlo stare. Non ti fa bene. Sei una persona molto sensibile, e soprattutto intelligente. Non te lo dico tanto per dire, ma perché lo penso realmente. Se non ti fa star bene, cambia strada. Non ci sono altre parole per dirtelo. Tu hai bisogno di qualcuno che ti ami profondamente. Il fatto che tu abbia scritto questo post ti fa capire che forse è il momento di mettere te stessa al centro. Ti auguro il meglio ♡

    Piace a 1 persona

    1. Il problema è che non so nemmeno io cosa sia vero.
      Penso tutte queste cose di lui,si.
      Ma sto mentendo a me stessa in quale delle due parti? Non lo so…forse perchè lui stesso è un pò cosi e un pò colà…
      Un pò mi pensa,un pò non mi caga…
      Sono confusa Matte.

      Piace a 1 persona

      1. Se sei confusa è perché prevale il tuo stato d’animo insoddisfatto. Se stai bene con una persona, non ti poni mai dei problemi… Devi amarti di più, Vale.

        "Mi piace"

Rispondi a Littledoll Cancella risposta

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...