Pubblicato in: Vita

Urgenza.

Sento la terribile urgenza di scrivere.

Di scrivere tanto.

Molto.

Moltissimo.

Ho l’urgenza di buttare giù questa storia che mi ribolle in testa da giorni, forse addirittura da mesi.

La formo, la distruggo e la ricompongo.

Forse è pronta, sento un fuoco alla bocca dello stomaco che guiderebbe le mie dita sui tasti per intere notti come faceva anni fa.

Notti insonni passate a scrivere, a prosciugare la mia testa dal caos di storie che si avvicendavano tra i suoi cunicoli.

Ed ora?

Non è il momento di mettermi a scrivere una storia, un libro o un qualsiasi altro importante e lungo testo che mi distruggerebbe il ritmo sonno-veglia.

Lo so. Io lo so.

Se un giorno diventerò una scrittrice, passerò notti insonni.

Forse alla fine di darei alla vita notturna e abbandonerei la luce per sempre.

Di notte scriverei, uscirei e andrei a esplorare il mondo.

Cosi affascinante e pieno di mistero di notte.

Pieno di cose da rubare per scriverne.

Il vicino che esce di soppiatto con una canna in mano.

I motociclisti che si fermano davanti casa in attesa di uno che abita nel mio palazzo, cazzo sembrano dei Serpents.

I ragazzini per strada, dai più innocui ai più casinisti.

I tipi come era Mario da adolescente, che staccano cartelli stradali e saltano sulle macchine.

Dio, quello si che è il mondo che voglio abitare, conoscere e scrivere.

Perchè limitarsi alla luce quando c’è l’oscurità che ci chiama? Cosi sensuale e convincente.

Ogni peccato è dimenticato nell’oscurità.

Non è mai esistito quando ne esci.

Non so dove mi porterà questa spasmodica voglia di scrivere e far uscire dalla mia testa questa storia.

Forse ad un attacco psicotico-depressivo; io che passo le notti al computer tra musica e parole e le mattine a dormire.

Dormire invece che andare all’università.

Che tanto, questa strana esperienza chiamata università, già mi ha riempito le palle.

Autore:

Blogger e studentessa. Iper appassionata di millemila cose. Donna dall'umore super instabile. 🧠Attivista per la salute mentale 💪Femminista intersezionale 🎨INTJ

5 pensieri riguardo “Urgenza.

  1. Prenditi il tempo di cui necessiti e se sarà vivere con il favore delle tenebre fallo finché puoi! Adesso inizia il periodo dell’oscurità se chiama chiama! Scrivi la notte, riposa la mattina, lascia che le tue ispirazioni ti travolgano… è così che vengono fuori gli scritti migliori! La musa è lì appollaiata al tuo davanzale, sfamala

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...