Pubblicato in: Comunicazioni di Servizio

Una domanda per voi lettori💭📮

Ciao a tutt

Oggi vi voglio porre una domanda (hey,ciao sono Valentina! Qui da più di 7 anni!😗).


Ma secondo voi, ho fatto bene a chiamare il collettivo “A Place for My Head“?

A trasferire i miei scritti sul mio blog personale?

Trasformare questo in un blog/sito che fa base al collettivo e alle sue tematiche?

Avreste preferito che questo fosse rimasto “Il Posto per la mia Testa“?

Ho bisogno dei vostri commenti, esprimetevi.

Pubblicato in: #diario di una maturanda insolita

09.

 

3 Giugno 2022, ore 19:02

 

 

Il buio dell’attesa. L’attesa logorante.

I giorni bloccati, nei quali non sai se studiare o riposare. 

Riposare o chiamare ancora la scuola.

Studiare o non studiare perchè non sai se sei passata alla Maturità.

Organizzarsi o non farlo perchè ancora non sai niente.

Lasciar perdere e iniziare la vacanze.

Continua a leggere “09.”

Pubblicato in: #diario di una maturanda insolita

07.

 

 

25 Maggio 2022, ore 10:19

 

Caro diario della Maturità,

Siamo al terzo giorno di Esami d’Ammissione.

Oggi pomeriggio vado a fare l’esame scritto di Scienze Umane, materia che mi piace molto e mi ha fatto scoprire una passione per l’Antropologia.

Quindi andrà bene, avrò 8 ? 

Mmm…no.

Non funziona cosi, con le istituzioni pubbliche la tua passione non conta un cazzo.

Potrei anche essere Boaz in persona, se non scrivo quello che la prof vuole leggere, non prenderò nemmeno sei.

Se non fai quello che loro vogliono, non vali niente per loro.

Peso morto.

Passiamo alle cose belle dai, basta con sto negativismo Va (beh llissime guarda 🤦‍♀️).

Continua a leggere “07.”

Pubblicato in: #diario di una maturanda insolita

06.

22 Maggio 2022 ore 14:10


Ciao vita di merda.

Ho molta paura per domani.
Ho il primo esame, italiano.

Nonostante sia la mia materia, esattamente la materia di cui sono composta, ho paura.
La professoressa è snob e perfida, completamente indifferente davanti a me alunna.
Mi fa sempre fare analisi del testo, una delle cose che odio di più dell’italiano, forse l’unica addirittura.

Continua a leggere “06.”