Cyberbullismo: Body Shaming

Oggi parte quest’iniziativa nata da me,insieme a Citylights24 e EhyPenny.

Dal 15 al 22 maggio pubblicate sul vostro blog,inserendo il logo dell’iniziativa, (possibilmente taggando e avvisando almeno uno di noi) un articolo,un racconto,una poesia,una testimonianza personale e chi più ne ha più ne metta,che parli di CYBERBULLISMO.

Qualsiasi cosa che possa dare contributo all’iniziativa, e voi che potete coinvolgete più blog possibili,condividendo.

Continua a leggere “Cyberbullismo: Body Shaming”

Settimana dedicata blog uniti contro il cyberbullismo

Ciao a tutti!

Nell’articolo che vi condivido oggi il mio collega Citylights ha annunciato il progetto che abbiamo messo in piedi io,lui e Penny per affrontare e condividere un argomento a me molto caro; il Cyberbullismo.

Perciò vi invito a leggere il suo articolo e a rimanere connessi sui nostri blog!

CYBERBULLISMO LOGO

City lights

Anche chi ha vissuto la propria infanzia e adolescenza nel più totale degli agi, chi ha costruito muri verso persone forse differenti per stato fisico o motorio, ma mai distanti dal lato umano che ognuno di noi coltiva dentro, bene o male. Anche loro hanno diritto ad essere presi da una parte per insegnargli quello che una scala sociale distratta non ha saputo raggiungere, il proprio bisogno di saper rispettare il prossimo.

Toni

Con questo logo, vi invitiamo tutti a partecipare alla nostra iniziativa, per non rimanere indifferenti mai di fronte a una piaga meschina del nostro presente. L’iniziativa nasce da Citylights24 insieme a EhyPenny e Valentina. Dal 15 al 22 maggio pubblicate sul vostro blog,inserendo il logo dell’iniziativa, possibilmente taggando almeno uno di noi per avere notizia del post, un racconto, una poesia, un disegno, fatti personali o per sentito dire, letti su libri o giornali. Qualsiasi cosa…

View original post 23 altre parole

Bulle

Ciao a tutti,
Buongiorno!

Oggi per gli articoli nei quali vorrei parlarvi di bullismo,vi propongo la testimonianza di una mia collega di blog accanto,la dolce Penny.

Vi ricordo che per contribuire a questo progetto potete semplicemente condividere questo articolo,o mandarmi una vostra testimonianza.

Per scrivermi (anche anonimamente) trovate tutte le informazioni nella sezione Contatti del blog.

Vi lascio alla storia di Penny…

Ilmondodelleparole

Non ne ho mai parlato davvero con nessuno. È una cosa che ricordo, ogni anno in maniera diversa, forse più lieve, come se pian piano uscisse da me, la ricordo come un periodo di tre anni di scuola: il periodo delle medie. Quando siamo tutti vulnerabili e fragili, ma io forse lo ero di più. Timida, impacciata, lontana da tutto, fin troppo protetta dalla realtà del mondo di allora. Non lo racconto mai, ma è stata una guerra. Mi sono trovata da sola in un oceano in movimento, senza sapere da che parte stare, in che direzione andare, io che ero disposta ad ascoltare tutti, ma nessuno aveva voglia di chiedere niente a me. Dopo il primo anno, quella che credevo amica è cambiata, mi ha voltato le spalle, mi ha rifiutata come fossi immondizia. Ero un oggetto della classe, come lo erano i banchi e le sedie. Cercavo allora…

View original post 961 altre parole

World Bloggers’ Day🌍

Ho scoperto qualche tempo fa che il 2 Maggio è la Giornata Mondiale dei Blogger.
Colleghi,ne sapevate qualcosa? Come mai non ne ho sentito parlare da nessuno di voi?
Sinceramente,io voglio un bene dell’anima al mio blog e ad ognuno di voi bloggers,ma non mi sarei mai aspettata che ci fosse persino una giornata Mondiale dedicata a noi.
Mi sento commossa e curiosa di saperne di più!
Perciò mi sono documentata,ed oggi vi porto le notizie essenziali su come e perchè è nata questa Giornata.
Vi porto il mio punto di vista.
E un augurio immenso a tutti voi ed ai vostri progetti!

Continua a leggere “World Bloggers’ Day🌍”

Kill All Your Friends

Mi chiedo se ne valga la pena spendere del tempo per farsi degli amici.

Mi chiedo se ne valga davvero la pena spendere tempo per tenere e migliorare le relazioni che ho intrapreso al centro diurno.

Continua a leggere “Kill All Your Friends”