The Psycho girl and her Friends

Ci sono personaggi unici ovunque uno vada.
Ma dove vado io,ci sono i personaggi vincitori del Premio Nobel per l’originalità.

E pensare che nessuno li ha nemmeno mai inventati…
Sono veri,e cosi naturalmente.
Solo la mano di una pazza che scrive come me può renderli veri su carta per sempre e meno veri perchè influenzati dalla sua pazzia.

Continua a leggere “The Psycho girl and her Friends”

Annunci

#BackToSchool2019

Miei cari,

Sta per ricominciare la scuola,
l’Università,
o
il lavoro.

Ognuno di noi a Settembre ricomincia qualcosa nella sua vita,dopo le vacanze.
Anche noi al centro diurno,a Settembre ricominciamo le attività che si spera ci rimettano apposto la testa.
Perciò non venite a dirmi che non fate niente,anche noi pazzi torniamo sulla cresta dell’onda a Settembre.
Io più degli altri miei fedeli compari.

Io torno a studiare!

Continua a leggere “#BackToSchool2019”

News Parte 2 -A Place for My Head- Podcast & YouTube

Cari lettori,
Oggi sono qui per comunicarvi alcune cose per me importanti.

Come alcuni di voi sapranno,già negli anni scorsi avevo iniziato a pensare di aprire una Radio Online.
Nacque tutto quando iniziai a seguire la Radio Online di un gruppo affiatato di muser (fan dei Muse,una delle mie band preferite).
Mi piaceva il clima che c’era lì,mi piaceva sentire discussioni che mi interessavano,ma purtroppo non avevo abbastanza internet per ascoltarli sempre o volendo prendere spunto da loro e creare anche io la mia Radio Online.
Inoltre era un periodo psicologicamente molto stressante,ero agli sgoccioli della disperazione che poi sfociò in ciò che è stato.
Non avrei mai avuto la forza di mettermi e registrare,editare,parlare addirittura,anche se avessi avuto tutto l’internet di questo mondo.

Continua a leggere “News Parte 2 -A Place for My Head- Podcast & YouTube

Il cattivo addormentato

A me piace leggere sui balconi.
Quella mattina soprattutto,stare seduta sul pavimento freddo del balcone a leggere e ascoltare la musica mi faceva sentire ancora libera.
Ancora viva.
L’aria fresca dai boschi mi sferzava addosso,lasciando che i ricordi terrificanti della notte appena passata scivolassero via.

Continua a leggere Il cattivo addormentato

StroboDelirio

Mi sembrava di guardare attraverso due lenti stroboscopiche.
Era tutto offuscato e in rapido movimento attorno a me,mentre io ero ferma e muta.
Io ero muta,l’audio della musica no.
Io ero ferma,tutto il resto girava attorno a me.
Io ero sola,con la confusione e rabbia che mi montavano dentro.

Continua a leggere “StroboDelirio”