Chi sono

Se vi trovate in questa pagina probabilmente avete visitato per la prima volta questo blog e,disorientati,cercate di capire di cosa parli,di chi parli,chi ci scrive…

Cercate di capire,bravi.

Difficile capire questo blog,come la persona che ci scrive,ma proverò a spiegarvelo con parole povere.

In questa pagina potrete cercare di srotolare assieme a me la matassa che contiene la domanda:

«Chi sono?»

 

image

 

 

Chi scrive su questo blog?

 

Difficile dare una risposta secca a questa domanda,meglio dare una risposta tattica.
A volte penso che su questo blog scriva la mia depressione interiore cercando di liberarsi da questo corpo cosi che io stia meglio,altre volte penso che a scrivere sia la mia vena sarcastica che tende a sdrammatizzare la mia vita tragica.
Alcune volte penso ci scriva il mio smisurato amore; per la musica rock,per Alex Turner,per France,per le mie tartarughe,per la mia chitarra elettrica,per i libri.
Certe volte forse leggerete cose scritte dalla mia cattiveria e acidità,altre volte dalla mia dolcezza e assoluta fragilità d’animo.
Per la maggior parte delle volte leggerete cose scritte dalla mia confusione e dai miei sospiri,in cerca di risposta.

Sono una ragazza,non una santa,ne una rockstar.
Sbaglio spesso,sono irrimediabilmente e perennemente triste,piango troppo spesso senza una ragione specifica.
Nel corso del tempo sono cambiata,mi sono forgiata una corazza contro questa vita che mi ha fatto quasi sempre del male fino ad ora.
Sono soprattutto un ignorante,ignoro molte cose della vita,alcune volontariamente,altre involontariamente.
Sono sola nel mio guscio,senza niente,senza nessuno essenzialmente se non l’eco della mia vocina da quindicenne che diceva «Non ti dimenticherò mai».


 

Si,ma chi sei?

Inutile girarci intorno a sta domanda.
Rispondiamo.

Mi chiamo Valentina,ho quasi 20 anni,e vivo in Puglia.
Voi,potete chiamarmi come vi pare,ma il mio nickname vi suggerisce di chiamarmi Valenty,dato che pare che ho scelto questo come mio nome d’arte ufficiale.
Valenty e Sidewinder.
Sidewinder significa crotalo ceraste.
Il crotalo è un serpente velenoso che vive nelle zone desertiche.
Come lo sono io. Sono velenosa,se mi tocchi muori.
Perciò vivo nelle zone desertiche,mi nascondo dagli umani per salvargli dal mostro che è in me.
Sidewinder è anche una delle mie canzoni preferite degli Avenged Sevenfold.
Sidewinder è la parte oscura di me.
Valenty la parte migliore che possiedo.

Sono una ragazza che sta cercando di rinascere dalle proprie ceneri.
Ho accumulato molti errori in passato e mi sono autodistrutta.
Adesso cerco di fare la fenice,ma non so se c’è abbastanza fuoco dentro di me per rinascere da quella polvere.

Mi piace la musica rock e metal.
Muse.
Avenged Sevenfold.
Arctic Monkeys.
Linkin Park.
Thirty Seconds To Mars.
My Chemical Romance.

Mi piace leggere.
Dostoevkij.
Stephen King.
Valentina D’Urbano.
Silvia Avallone.
Haruki Murakami.
Banana Yoshimoto.

Mi piacciono i poeti.
Charles Baudelaire.
Aleksandr Puskin.
Alda Merini.
Arthur Rimbaud.
Pablo Neruda.
Giacomo Leopardi.
Costantinos Kavafis.
Federico Garcia Lorca.

 

Mi piace scrivere.
Qui.

 

 

 

 

Annunci