Abbattuta. O quasi.

Voglio iniziare prima di tutto dicendo:

“Ciaooo,blooog! Quanto mi sei mancato!” ❤ ❤ ❤

Continua a leggere “Abbattuta. O quasi.”

Annunci

D’Annunzio

No,non sono qui per parlarvi di Gabriele D’Annunzio.
Quel poeta particolare.
Sono qui per parlarvi di un altro,che porta il suo stesso nome e poeta particolare lo è in un modo simile,per questo da me è stato soprannominato cosi.

Continua a leggere “D’Annunzio”

The Ghost

Lui non è venuto al centro diurno.

Sta nel letto,sotto le coperte,con la febbre,a fumacchiare e farsi un caffè ogni mezz’ora.
Mi sono comprata un accendino.
Mi sento spaesata.
Manca qualcosa.
Qualcuno.
Ma nessuno se ne accorge.
Solo io.

Continua a leggere “The Ghost”

 

 

Queste sono le cose belle che ho fatto,visto,letto,ascoltato,nel 2018.

Un altro anno va via,ma i suoi ricordi restano,questi più di altri.

 

 


 

Capitolo: Cose troppo belle ma fortunatamente vere

 

Alex Turner che parla al telefono in una posa ultra oscena

 

Alex col giubbotto ”Turner”

 

Alex

 

 

Turner anni 70′ in bianco
Turner anni 70′ in bianco

 


 

Leggere questo libro ambientato nella mia terra, conoscerne l’autore e conservarne anche la dedica

 

Primo Maggio,Lacuna Coil

 

 

 

 


 

 

Capitolo: Libri

 

Divorare il cielo,Paolo Giordano

 

 

Diari,Sylvia Plath

 

 

La campana di vetro,Sylvia Plath

 

 

 


 

 

Capitolo: Musica

 

Questo slideshow richiede JavaScript.

 

 

 


 

Capitolo: Vita di quasi tutti i giorni

 

Il chiostro del centro

 

Il tempo estivo passato al centro diurno

 

Il primo compleanno di mia nipote al quale ho preso parte

 

Le Tavole Palatine a Metaponto

 

 

Le tartarughe dell’Oasi del WWF di Policoro

 

L’esame. Un trionfo inaspettato.

 

Quella calda giornata a Bari

 

 

 

 

 

 

Loro,le turte. Sempre

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

*Tutte le immagini di Alex Turner sono screen dal videoclip di ”Tranquility Base Hotel & Casino”