Choose Life

↓ Ascoltare ↓

 

Continua a leggere “Choose Life”

Annunci

#Valentine’s Day Tag

Buongiorno miei cari,

Oggi sono qui per presentarvi un tag creato da me e da tre mie stimatissime colleghe.
Loro sono:
Mirtilla
Nena
e
Sara.

Io sono io,e questo è un tag di San Valentino a tema libri e film.
Chiunque parteciperà spero potrà un attimo rilassarsi dal clima san valentiniano che c’è in giro.
E chi come me non ha da festeggiare perché non è innamorato potrà passare il tempo comunque pensando all’amore,ma quello degli altri.
Che è sempre migliore del nostro xD

Continua a leggere “#Valentine’s Day Tag”

Halloween

Bando alle ciance,ciance alle bande,più tardi vi racconterò l’altro motivo per cui amo Halloween (lo narrerò in un altro articolo perché è una lunghissima storia) ora voglio far sapere al mondo intero come la Tappetta Super Special (modello 1998′) passa la giornata di Halloween.

Continua a leggere “Halloween”

Bad Luck is Forever.

Mia madre mi dice sempre “Non ti lamentare che c’è chi sta peggio di te” ed io cerco di darle ragione ma sono arrivata ad un punto in cui è impossibile.

Sono sfortunata,punto e basta.

Inutile girarci intorno o tentare di spiegare la mia sfortuna in eventi che avvengono casualmente in successione.

Ormai me ne sono fatta una ragione e vado sempre avanti nonostante tutto,ma ogni tanto mi stanco di avere tutta questa sfortuna dalla mia parte.

Dovrei pregare di più secondo mia sorella ma se non credo in Dio pregare non credo mi aiuterà ad essere meno sfortunata.

Io credo solo nella mia sfortuna!

Da quasi due settimane ormai sto facendo avanti e indietro dalla Biblioteca della mia città.

Visto che io sono una povera creatura senza lavoro che non può permettersi di comprare libri che non siano usati o in edizione tascabile,vado spesso alla Biblioteca Comunale a prendermi dei libri in prestito.

Circa due settimane fa sono andata a lasciare due libri che avevo letto insieme a mia sorella (visto che sono ancora minorenne non ho la tessera per il servizio prestiti quindi mi devo portare sempre qualcuno appresso), ne volevo prendere altri ma mia sorella ha avuto molto da fare con la bambina (ha una bambina di quattro mesi) ed io sono rimasta a bocca asciutta.

Mia madre allora mi ha proposto di fare su di lei una nuova tessera della Biblioteca cosi che possiamo andare io e lei a prendere i libri ora che mia sorella ha poco tempo da dedicarmi.

Io ho accettato subito! *—–* Sia fatta santa quella donna che mi ama cosi tanto da andare fino alla Biblioteca a piedi per me (non è vicinissima a casa mia eh xD).

Perciò la settimana scorsa siamo andate per fare la nuova tessera 😀 Andiamo e scopriamo che hanno chiuso prima o.o  La Biblioteca di solito chiude alle 12, ma martedì scorso ha chiuso alle 11 e 30. E cosi Vee è rimasta senza libri da leggere ancora una volta!!!

Vabbè,nel weekend ho preso in prestito un libro di un certo scrittore giapponese di mia sorella e l’ho letto con calma per far passare i giorni che mi allontanavano dalla successiva escursione in Biblioteca.       Non era terribile quel libro,anzi,era carino,ma ho ancora dei punti oscuri,magari ci devo riflettere un pò o forse non era il libro giusto per me.

Oggi che avevamo un pò di tempo libero siamo ritornate in Biblioteca.

Era aperta per fortuna!

Abbiamo fatto la benedetta tessera,per la quale ci hanno chiesto codice fiscale,email,numero di telefono e cose che l’ultima volta non ricordo ci avessero chiesto o.o

Mi arriverà una mail dalla Biblioteca con la quale si scusano per come mi stanno trattando? Beh,lo spero visto che sono una loro assidua frequentatrice e non si trattano cosi le persone >.<

Dopo aver fatto la carissima tessera l’impiegato ci ha chiesto “Siete venute solo per fare la tessera o volete prendere dei libri?”.

Ma che domanda eh scusa??!????!?!? ho pensato io stupita e subito gli ho risposto “No no,dobbiamo prendere dei libri”.

E indovinate cosa mi ha risposto?

“Al momento gli archivi sono inagibili” 

I N A G I B I L I        >.<       I N A G I B I L I 

Stavo per imprecare in aramaico ma ho ascoltato la spiegazione del tizio.

Pare che manchi la luce nei loro archivi,e che stavano cercando di risolvere il problema il prima possibile.

A me di quanto siano incompetenti quelli del Comune che nemmeno aggiustano le luci della Biblioteca non me ne frega e per quanto mi riguarda quel signore li doveva scendere negli archivi con una torcia e se veramente erano allagati come diceva lui ci scendeva in barchetta.

Non me ne frega niente di nessuno,IO DEVO LEGGERE.

Dopo ha detto “Tornate domani,forse possiamo prendere qualche libro ma dipende da dove si trova”.

Quindi adesso mi devo segnare almeno cinque o sei libri nella speranza che almeno uno me lo recuperino questi incapaci.

Lo so,lo so,sono cattiva ed egoista ma sono arrivata al limite.

Se domani non torno a casa con un libro mi verrà un esaurimento nervoso.

Questa signori miei,si chiama sfortuna,ed è la mia migliore amica.

Ma io non demordo,l’ho già detto anche a mia madre,continuerò ad andare lì finchè non mi daranno i libri che mi spettano  voglio leggere.

Per fortuna tornata a casa mi aspettava l’ultima parte del Conte di Montecristo.

La mia prossima mossa sarà la vendetta,da quel film ho appreso troppe nozioni per non metterle in pratica.

Un giorno la Biblioteca sarà mia e tutti dovranno darmi i libri che voglio quando e dove voglio u_u