Non era vero

Siamo andati nel parchetto.
Il mio parchetto.
E oltre a noi due c’erano tantissime altre persone.
Persone del passato,che mi saltavano davanti agli occhi come fantasmi incazzati.

L’ho portato lì per superare tutto.
Per superare quel parco che ha fatto parte della mia infanzia e adolescenza,insieme a tutt’altre persone.
Per superare dovevo portarci lui,che fa parte della mia vita adesso.

Mentre ci sedevamo su una panchina a caso io fissavo in lontananza la mia panchina,e ho visto il primo fantasma.

Continue reading “Non era vero”

Annunci

Schegge di Me.

Quando si ama una persona si finisce per somigliarle.

No,non voglio iniziare con una frase fatta,citata a sproposito dalla mia testa piena di informazioni da non so chi.
Voglio iniziare con me,non con l’impersonale.

«Quando voglio bene ad una persona,finisco per somigliarle»

Io sono un groviglio di cianfrusaglie altrui.
In realtà io non esisto.
Se prima,o contemporaneamente a me,non fossero esistite queste persone,libri,canzoni,io non esisterei qui oggi,cosi come sono.

Continue reading “Schegge di Me.”

#RebloggingMyself: Aggiornamento Franceschi

Siccome la mia situazione ‘’Franceschi’’ continua e si sta pure a incasinà,ho deciso di scriverne opportunamente un secondo capitolo.

Già che mi trovo a dover pubblicare una puntata della Rubrica #RebloggingMyself ho deciso di allegare questo aggiornamento all’articolo orginale.

Eccovi,miei cari clienti,servito il «Caso Franceschi»,bollente e un pò impiastricciato.

Continue reading “#RebloggingMyself: Aggiornamento Franceschi”

Franceschi

Mi sento in dovere di aggiornare la lista.
A far parte della mia vita è entrato un altro di questi mitici personaggi.
Anche se prima o poi potrò cacciarlo via con la mia antisocialità o potrà lui andare via,rimarrà per sempre nella storia dei miei Franceschi.

Continue reading “Franceschi”