One day maybe we’ll meet again…everyone

image

Sono certa che un giorno o l’altro ci riincontreremo.
Come dicono i Thirty Seconds To Mars “We’ll meet again..” ma è sempre meglio scriverlo in italiano che c’è gente che (*tossisce*) non conosce l’inglese.
Anche se per me in inglese le frasi fanno più effetto soprattutto se originali,quando hai a che fare con chi non lo capisce sei costretta a tradurre anche la parola “Hello”.
Adesso capisco pechè da un pò di tempo a questa parte ho perso la mia abitudine di usare parolaccie o simpatiche espressioni che si trovano solo in inglese (come OMFG!, Anyway,fucking bitch ecc…).
Tutta colpa dell’aver avuto a che fare per troppo tempo con una persona che non capisce un emerito cazzo di inglese.
Che se gli dicevo “Hey,baby” già lo mettevo in difficoltà.
Ok,sto diventando cattiva e acida,infondo di Francesco (eh si,è lui) non mi frega più granchè.
Solo che…comunque penso che…One day maybe we’ll meet again…

Continua a leggere “One day maybe we’ll meet again…everyone”

#LoSchifoTag

Gente,mi sono divertita un mondo ha descrivere la mia prospettiva di ‘’schifo’’ perciò mi è venuto in mente di crearne un tag per tutti voi.

Non ho mai creato un #Tag ma quando avevo scoperto il mondo di queste robette simpatiche mi ero ripromessa che se mi fosse venuta una bella idea ne avrei creato uno anche io.

 

 

E adesso l’idea c’è l’ho qui nella mia bella testolina contorta,e quindi ve la illustro.

 

Continua a leggere “#LoSchifoTag”