Indiscrete domande musicali

Salve gente,
Una mia amica blogger e farmacista ha ideato questo blog ed ho deciso di partecipare dato che adoro anche io la musica.
Siete tutti invitati a partecipare se vi va,se lo fate scrivetemelo nei commenti cosi vado a leggere il vostro articolo 😉
Mi piace sapere cosa ne pensano gli altri della mia grande passione!
Continua a leggere “Indiscrete domande musicali”

One day maybe we’ll meet again…everyone

image

Sono certa che un giorno o l’altro ci riincontreremo.
Come dicono i Thirty Seconds To Mars “We’ll meet again..” ma è sempre meglio scriverlo in italiano che c’è gente che (*tossisce*) non conosce l’inglese.
Anche se per me in inglese le frasi fanno più effetto soprattutto se originali,quando hai a che fare con chi non lo capisce sei costretta a tradurre anche la parola “Hello”.
Adesso capisco pechè da un pò di tempo a questa parte ho perso la mia abitudine di usare parolaccie o simpatiche espressioni che si trovano solo in inglese (come OMFG!, Anyway,fucking bitch ecc…).
Tutta colpa dell’aver avuto a che fare per troppo tempo con una persona che non capisce un emerito cazzo di inglese.
Che se gli dicevo “Hey,baby” già lo mettevo in difficoltà.
Ok,sto diventando cattiva e acida,infondo di Francesco (eh si,è lui) non mi frega più granchè.
Solo che…comunque penso che…One day maybe we’ll meet again…

Continua a leggere “One day maybe we’ll meet again…everyone”

So Far Away…

Ci sono due modi per gli adolescenti per affrontare un trauma.
O,iniziano a drogarsi,a bere e a rubare,o trovano il loro mondo nella loro arte.
I più deboli cercano rifugio nella ‘’cattiva strada’’, i più forti si rifugiano nell’arte.
Ognuno di noi ha la propria arte,la propria salvezza,il proprio posto nel mondo.
Che sia il disegno,la recitazione,la fotografia,la scrittura,la moda,la musica,ognuno ha il suo posticino nel mondo.

Continua a leggere “So Far Away…”

Mood Music Tag

Ringrazio https://tulliotherocker.wordpress.com/ per avermi taggata in quello che sembra un giochetto perfetto per farmi divertire e scervellare un pò 😀

 

Queste sono le regole:
– Per partecipare devi essere stato taggato almeno una volta.
– Scegli almeno 5 tracce musicali (o più) che rispecchino alcune emozioni o stati d’animo al positivo.
– Tagga almeno 5 blogger (o anche di più ) e avvisali di averli taggati.
– Cita il mio blog all’interno del tuo articolo con link diretto o esteso: GHB Memories –https://ghbmemories.wordpress.com, scrivendo che l’idea è partita da qui.
– Se vuoi spiega anche brevemente perché hai scelto alcune tracce piuttosto che altre.

 

E queste sono le mie canzoni 🙂

 
Glorious dei Muse

Non potevo non iniziare con i miei Muse ovviamente.
Questa è una delle canzoni più armoniose dei Muse,molte volte ascoltandola ho sentito crepe della mia anima ricucirsi sotto l’effetto della medicina che più mi sa curare al mondo;i Muse.

 
Rebellion dei Linkin Park

Rebellion ha segnato un giorno importantissimo della mia vita.Mentre l’ascoltavo per la prima volta,ricevetti la notizia che mia sorella era incinta. Da quel giorno Rebellion è diventata la canzone simbolo di mia nipote,e come se fosse destinata ad essere la colonna sonora della sua vita.

 

 

Sing dei My Chemical Romance

Sing è una di quelle canzoni che mi aiuta a vedere le cose da una prospettiva più positiva. La canzone che mi ha incoraggiato a continuare a cantare quando volevo smettere,la canzone che mi ha insegnato che nessuno deve cantare per se stesso ma per il mondo intero. Solo Gerard Way può farmi capire certe cose della vita,solo lui canta per il mondo in una lingua comprensibile in tutte le galassie.

 

 
Second Heartbeat degli Avenged Sevenfold

Una delle prime canzoni che ho ascoltato in vita mia degli Avenged Sevenfold. Dal primo ascolto capii che era qualcosa di speciale,e con questa canzone anche la band che l’aveva creata era speciale.
Mi ricorda molto quei giorni nei quali il mio amico F. mi parlava continuamente dei My Chemical Romance e degli Avenged Sevenfold facendomi ascoltare alcune loro canzoni. Nonostante all’epoca prestassi poca attenzione a queste band,ciò a cui hanno fatto da sottofondo le loro canzoni è indimenticabile. Perciò Second Heartbeat fà parte della mia memoria,dei miei ricordi degli anni scorsi.

 

 

Closer To The Edge dei Thirty Seconds To Mars

Ascoltare CTTE mi porta sempre un certo stato di euforia e felicità immediata. La canto ogni santa volta che l’ascolto,e mi metto a ballare (molto in stile Leto,cioè non so muovermi xD ), mi fa scaricare le emozioni negative in una maniera assurda e contorta che solo Jared Leto in persona potrebbe spiegarmi.
“Jared,perchè quando ascolto Closer To The Edge mi sento talmente euforica?”

 

 

In The Shadow dei The Rasmus

Anche questa è una delle canzoni che mi ricordano la mia infanzia. In particolare ho una scena impressa nella memoria con questa canzone di sottofondo. Stavamo traslocando quel giorno,e mentre portavamo delle cose nella casa nuova io e mia sorella la sentimmo per strada. Siamo rimaste cosi stregate da quella canzone rock/dance che arrivate a casa nuova iniziammo a fare ricerche per ritrovarla.
Insomma,In The Shadow è una bellissima canzone,l’ho usata per molte mie feste di compleanno e la so anche cantare ma principalmente mi ricorda il primo trasloco della mia vita.

 

 

Just The Way You Are dei Pierce The Veil

La versione punk/rock di Just The Way You Are dei Pierce The Veil è un mondo fantastico.
La adoro alla follia,poi la voce di Vic Fuentes rende la canzone molto più bella di com’era in origine (senza nulla togliere a Bruno Mars,sia chiaro).
Questa è una di quelle canzoni che mi fa diventare gli occhi a forma di cuore quando l’ascolto.

 

 

Come Mi Guardi Tu dei Tre Allegri Ragazzi Morti

Unica canzone italiana che ho scelto.Non potevo non sceglierla perchè me la dedicava sempre il mio fidanzato,e nonostante stia parlando al passato di lui,la canzone rimane sempre bella nella sua semplicità di melodia e testo. Un testo semplice ma che non riesco a togliermi più dalla testa… Quelle parole…

 

Ho scelto otto canzoni che mi hanno accompagnato in alcuni dei momenti più belli della mia vita. Che il loro testo fosse attinente o no,in quel preciso istante lo diventava per me.

Adesso mi tolgo dai piedi perchè ho della musica da ascoltare!
Ah,ecco i cinque blogger che taggo per questa cosa:

 

https://echelonmya.wordpress.com/

https://lazonafrank.wordpress.com/

https://raccontidalpassato.wordpress.com/

https://azzurradb.wordpress.com/

https://fioridiciliegiolove.wordpress.com/

 

P.S. Ho deciso di taggare persone che non parlano prettamente di musica cosi che abbiano la possibilità di dedicarvi un piccolo spazio. Taggare persone che come me parlano principalmente di musica sarebbe stato scontato,sono curiosa invece di sentire proposte da persone che ci nascondono i loro gusti musicali 😀