New York Times “By the Book” Tag

Cari colleghi blogger,
Ho qui per voi un interessante tag che ho scoperto grazie a dei booktubers che seguo.
Ho pensato di trasportarlo sulla piattaforma scritta visto che io non ho un canale Youtube per poterlo fare lì.
Se è già stato fatto da qualcuno e perciò avrei dovuto essere stata nominata per rispondere,mi scuso di aver trasgredito alle regole.
In caso contrario,io lascio libera scelta ad ognuno di voi di parteciparvi se vi interessa.
Non dovete per forza fare il mio nome perchè da me avete preso spunto,ne siete obbligati a fare i nomi degli Youtuber dai quali io ho preso l’idea.
Il mondo è libero!

Io comunque li voglio nominare perchè li seguo da tempo molto appassionatamente e se in questo modo posso far si che qualcuno che non li conosce venga a sapere della loro esistenza ne sono molto felice.
Qui,perciò trovate il tag svolto da Ilenia Zodiaco e da Matteo Fumagalli.
Se vi va di dare un occhiata ai loro tag,sicuramente sono più interessanti del mio.

Però le domande sono molto carine,quindi voglio farlo anche io,e niente.

Continua a leggere “New York Times “By the Book” Tag”

Annunci

Booktubers & Online Radio

Da qualche tempo mi sono avvicinata al mondo dei “Booktubers”,che sarebbero dei tizi che fanno video su Youtube parlando di libri.
Un pò perchè non avevo niente da fare,un pò perchè sono sempre in cerca di libri nuovi da leggere,un pò perchè ero curiosa di scoprire di che parlassero quei Libri di merda che circolano ovunque…alla fine ho ceduto ed ho aperto uno di questi video.
Il risultato? Mi sono fatta un sacco di risate ed ho capito che infondo se c’è gente che scrive porcherie del genere io posso non vergognarmi dello schifo di blog depressivo-autolesionista che sono finita con lo scrivere.
Infondo questo è il mio piccolo spazio di mondo,mica pretendo di scrivere un libro.
Che pena mi fanno certe persone,pur di far soldi vendono anima,corpo e…il briciolo di dignità loro rimasto.

Continua a leggere “Booktubers & Online Radio”

Gironi del Purgatorio… sempre per Tappe

Inizio a pensare che il soprannome stupido che mi abbia dato mi sia infondo molto utile.
Primo,perchè mi descrive a pieno.
Secondo,perchè posso usarlo per queste mie altrettanto stupide metafore.

Che…santiddio cerco solo di essere simpatica comparando il mio essere Tappa alle tappe in cui divido questi articoli.
E posso provare almeno ad essere simpatica ogni tanto?

Continua a leggere “Gironi del Purgatorio… sempre per Tappe”