Effetto

Ho un anello al dito.
La cosa che fa più effetto non è l’anello in se o il fatto che lo guardo con la coda dell’occhio in ogni singolo istante nel quale scrivo.
La cosa che fa più effetto se ci penso è il modo in cui l’ho ricevuto.
Da imprimere.
Da scrivere.
Da ricordare,cara Vale.

Continua a leggere “Effetto”

Breve storia di Valentina fuori città

La settimana scorsa ho passato qualche giorno a Roma.
Ovviamente voglio scrivere e ricordare tutto.

Questo sarà il primo articolo di una serie dedicata,non a Roma,ma alle riflessioni e pensieri che mi sono saltate nella mente mentre ero lì o durante il viaggio.

Continua a leggere “Breve storia di Valentina fuori città”

La cosa più bella

Se c’era una cosa di cui ero convinta fino all’osso del midollo nella mia vita era che sarei morta pura,intatta e casta.
Invece la vita mi ha stupito,quando mi ha portato davanti agli occhi Mario,e quando mi ha fatto scoprire che lui mi amava.

Pensavo che avrei scritto queste parole dopo che ci saremmo lasciati,avevo deciso di tenere per me i ricordi più belli e intensi e tirarli fuori nel momento della tristezza infinita,cercando di trovare il lato positivo.
Invece mi ritrovo qui,che ancora sono la sua donna,a scrivere della cosa più privata di cui scriverò mai sul blog.
Mi ritrovo qui,a vedere i pochi ultimi giorni che ci sono rimasti insieme scorrere,troppo velocemente,e vedo me…soffrire e non capire come è potuto accadere.

Ma se ricordo ciò che sto per scrivere,mi sento ancora la persona più fortunata al mondo.
E lo sono stata comunque,qualsiasi cosa accadrà dopo queste parole.

Continua a leggere “La cosa più bella”

Decompression Period

Ti senti come una bomba ad orologeria.
Non pronta ad esplodere appena viene accesa la miccia.
Ma appena la si sfiora.

Continua a leggere “Decompression Period”