Self Care Routine dello Studente

Salve a tutti,

Benvenuti in questo nuovo e preparatissimo articolo! 🔍

Ho avuto l’idea di fondo per scrivere questo articolo almeno sei mesi fa,ma ho volutamente atteso il periodo più gettonato per parlare di studio (ovvero l’inizio di Settembre) per proporvelo.

I mesi passavano e sono arrivata a Settembre che ho perso l’agenda dove avevo progettato quest’articolo quando ho avuto l’idea.

Quindi ciò che sto per scrivere adesso è solo ciò che ricordo.

Sono qui per parlarvi di alcuni piccoli accorgimenti che io uso e che penso siano ottimi per curare il proprio corpo e la propria anima da studente.

Avrei voluto chiamarli “Self Care Steps” ma suona meglio “Self Care Routine”,quindi volevo precisare che non per forza questi passaggi vanno rispettati ogni santo giorno.

Diciamo che sarebbe ottimo almeno integrarli in una settimana di studio.

Ora bando alle ciance ed…ecco i miei consigli!


Self Care Routine

dello

Studente

Suddivido i tips in due categorie: Concentrazione & Relax.

Alcuni consigli servono per mantenere alta la concentrazione.

Altri servono per rilassarsi dopo aver studiato per poi riprendere carichi e riposati.

➸ Bere acquaself care (8)

Alla base della concentrazione del cervello umano c’è l’idratazione.

Perciò,bevete. Prima,durante e dopo lo studio.

Io personalmente mi verso acqua in una brocca prima di andare a studiare e mi impongo di berla durante tutta la sessione di studio.

È banale,per molti,l’acqua. Ma vi assicuro che è fondamentale e davvero importante per studiare.

Vi consiglio di leggere questo articolo per aver conferme di ciò.

➸ Nutrirsi adeguatamente

self care (1)jFare colazione è stra importante per avere le giuste energie per affrontare l’intera giornata.

Ed inoltre vi consiglio di fare uno snack con frutta o frutta secca a metà mattinata (tipo alle 11).

Mangiare troppo poi,fa venire sonno! Io ne sono la prova vivente. Quando dovrei studiare dopo pranzo finisce sempre che mi addormento perchè ho lo stomaco pieno. Perciò,attenzione anche agli eccessi se volete rimanere svegli e concentrati.

➸ La luce giusta

Mostrandovi questo ”schemino” voglio illustrarvi alcuni suggerimenti riguardo le luci da usare quando studiate. tabella-temperatura-colore-scala-luce-led-luci-kelvin-gradiCosa vi aiuterebbe di più a concentrarvi? Una luce che somiglia ad una candela,o una luce che rispecchia il cielo?

self care (4)l
la mia lampada

Quando studiate,è consigliato farlo,sotto una luce fredda che non vi faccia rilassare ma mantenere svegli e concentrati.

➸ Attenzione al caffè

self care (3)lLa caffeina è una grande alleata della concentrazione. Ma bisogna fare attenzione a consumarne la giusta quantità,nel momento giusto.

Come una qualsiasi sostanza,crea assuefazione,quindi bisogna consumarla solo quando serve,altrimenti poi non ci farà più alcun effetto energizzante.

Vi lascio questo articolo che parla della caffeina.

➸ Le Pause

Studiare per tre ore di fila non aiuta a fare meglio o immagazzinare più informazioni. Il nostro cervello non riesce a rimanere concentrato più di un tot di tempo.

Quindi? Dobbiamo sfruttare al meglio il tempo che il cervello è al massimo della sua concentrazione,e poi fare una pausa.

Riposare il cervello da ogni stimolo (quindi niente pausa da passare sui social o in chat!), fare il fatidico snack o parlare con qualche essere umano nelle vicinanze.imagesYDZJBQCX

La domanda che tutti ci poniamo e alla quale abbiamo più risposte diverse che mai,è; Ogni quanto fare una pausa?

Io sono arrivata alla conclusione che dipende da noi. Da quanto il nostro cervello regge la concentrazione. Io mi accorgo che più passano gli anni meno riesco a rimanere concentrata,perciò adotto una tecnica di studio di un ora senza pause se non per andare al bagno o bere,e poi una lunga pausa di mezz’ora.

Vi lascio comunque un articolo con informazioni interessanti,ma vi segnalo che su internet ci sono decine di articoli che ne parlano,e in particolare su Youtube ci sono molti contenuti interessanti.

E voi? Che tipo di pause fate?

Adesso passiamo ai suggerimenti ibridi,che servono ad aumentare la concentrazione facendo sforzare il meno possibile corpo e mente.

➸ Le penne

Per non sforzare eccessivamente i muscoli delle mani che scrivono,è importante avere penne comode.

detox (5)Questo suggerimento è particolarmente soggettivo. Dipende essenzialmente da ognuno di noi,da come ci troviamo comodi.

Io mi trovo comoda con penne più semplici e sottili possibile.

Ho,inoltre,visto su internet,che esistono penne ergonomiche,pensate soprattutto per bambini o per mancini (io lo sono!).

Questo slideshow richiede JavaScript.

Infine ho trovato questo sito di un designer italiano che progetta queste bellissime penne ergonomiche ed ecosostenibili (perchè realizzate con materiali naturali). Se avete soldi da spendere vi consiglio di dare un’occhiata a questo sito cosi potrete avere un prodotto unico,bello e comodo.

➸ Leggio

Interessante e poco conosciuto ausilio per o studio è il leggio.

Io lo conosco e ne conosco i benefici perchè mi fù regalato a scuola media.

L’ho usato tantissimo fino all’anno scorso che mi si è rotto (era fatto in plastica).unnamedXL7GYNSJ

Io sentivo davvero la vista stancarsi di meno e darmi più concentrazione per studiare più a lungo. E la mia postura era corretta,evitavo dolori alla schiena per essere stata incurvata sui libri.

Vorrei tanto comprarne uno,per tornare alla mia comodità!

Ve lo consiglio ad occhi chiusi! Poi,sarà una coincidenza ma io da quando non uso più il leggio ho avuto un peggioramento della mia miopia.

➸Musica 🎵

Può sembrare paradossale,ma la musica spesso aiuta,sia a studiare che a rilassarsi dopo lo studio.

Se siete in compagnia,o in un luogo rumoroso,mettersi ad ascoltare un certo tipo di musica che manda al cervello l’impulso di concentrarsi,può essere una vera salvezza.

Ad esempio,se mi trovo nel caos a casa,io metto su alcune playlist di rumori della natura o di onde alfa.

Le opinioni degli esperti,però,sono contrastanti. Lo potete leggere qui.

Questo slideshow richiede JavaScript.

La mia musica preferita sono le Onde Alfa,mi tranquillizzano molto e non mi fanno pensare al mondo esterno. Qui potete trovare delle info sulle Onde.

➸ Creme

Usare la crema per le mani aiuta a tenerle idratate e rilassate.

L’inverno,soprattutto,tendono a screpolarsi,e non è semplice scrivere con le mani screpolate e sanguinanti.

Rilassarsi mettendo una crema idratante sul viso od una maschera è una delle attività di uno studente stanco che ha passato la mattinata a studiare.

➸Incoraggiamento Interno ed Esterno

Rimanere focalizzati sul proprio obiettivo è importante.

Non si può studiare efficacemente se non si sa cosa si sta facendo.

E a volte serve qualcuno o qualcosa che ce lo ricordi.

Per Incoraggiamento Esterno intendo le persone che ci sono attorno. Quando ci incoraggiano,ci ricordano i nostri obiettivi e le nostre buone qualità ci sentiamo più motivati a studiare perchè abbiamo una buona ragione. Parenti e amici,sono fondamentali se stiamo studiando per raggiungere il nostro obiettivo di vita.

E per Incoraggiamento Interno,invece,intendo tenere sempre bene a mente i propri obiettivi a lungo e a breve termine.

Ci si può aiutare anche con frasi motivazionali da attaccare attorno alla nostra postazione studio,come alcune che vi metterò qui.

Oppure si possono fare esercizi di crescita personale o esercizi creativi per tenere a mente i nostri obiettivi.

Infine…

➸ Massaggi

Infine,ma non per importanza…i massaggi!

il mio caro che mi massaggia la manina stanca d’aver scritto tutta la mattinata

Non c’è niente di meglio dopo aver passato una mattinata a copiare appunti o fare riassunti,che essere massaggiati.

Vi consiglio di chiedere al vostro fidanzat* o a vostro padre,ma anche ad un amico,di massaggiarvi le mani.

Serve molto a rilassarle dopo l’usura nello scrivere per tanto tempo.

I muscoli e i nervi si rilassano,si riposano,e saranno pronti alla prossima sessione di studio.

 

 


Grazie per aver letto l’articolo se sei arrivato fin qui!

Preciso che è tutto frutto di mie idee e ricerche,ovviamente non ci sono pubblicizzazione o qualunque altra cosa che potrebbe essere poco trasparente se non detta.

 

V.v.b.

 

Cosa potete fare con questo articolo?

Condividete l’articolo con i vostri amici

Lasciatemi un commentino dicendomi cosa ne pensate e se avete altri suggerimenti!

 

20 risposte a "Self Care Routine dello Studente"

  1. Nei miei periodi di studio dovevo organizzarmi: avevo giorni di attenzione maggiormente spiccata e giorni in cui la mia attenzione e concentrazione era sotto 0. Però nelle giornate sì, non avevo degli orari precisi: studiavo fino a quando avevo capacità e possibilità, dopodiché mi allontanavo e quando tornavano le possibilità riprendevo. Insomma, avevo un metodo su misura. 😄

    Piace a 1 persona

      1. Non fino allo sfinimento, avevo delle pause dovute agli orari e a volte alla stanchezza: c’erano solo migliori giornate per studiare e giornate che al massimo avrei potuto ripetere un po’, o zero.
        Sai, a volte quando in classe si spiegava la nuova lezione, il prof solamente guardando le mie espressioni capiva che non avevo capito niente e mi ripeteva ciò che gli spiegavo che non avevo compreso. Però, nel momento del mio studio leggendo gli appunti mi tornava tutto alla mente. Possiamo dire che non era dimostrazione o disattenzione vera e propria, forse avevo bisogno della mia tranquillità mentale, o una sorta di predisposizione.

        Piace a 1 persona

      2. E si pure a me funzionava così la memoria quando andavo a scuola.
        Forse sono le spiegazioni degli insegnanti che mi mancano più di tutto…ma se riesco a prendere sto diploma dovrei poi ritrovarli all’università! Sarà strano,dovrò riabituarmi…

        Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...